Rituali festivi legati al fuoco

La Regione Puglia riconosce e valorizza i rituali festivi legati al fuoco, come espressioni del patrimonio storico e culturale della comunità regionale, e quali strumenti di sviluppo dell'immagine turistica regionale, idonei a sviluppare la conoscenza e lo scambio con altre simili realtà nazionali, europee e mondiali. 
 
A tal fine , con  legge regionale n. 1 del 25 gennaio 2018 è stato istituito il registro dei rituali festivi legati al fuoco; con successivo regolamento regionale di attuazione n. 8 del 25 febbraio 2019 sono stati disciplinati criteri modalità e termini per l'inserimento nel registro dei rituali festivi legati al fuoco nonché per l'erogazione dei contributi di cui alla legge regionale 25/2018.

Normative


Legge Regionale n. 1 del 25 gennaio 2018
Interventi per la valorizzazione dei rituali festivi legati al fuoco.
Pubblicata nel Bollettino ufficiale Regione Puglia n. 15 del 29.01.2018

Consulta la Legge regionale n. 1 del 25/01/2018

Regolamento Regionale n. 8 del 25 febbraio 2019
Regolamento regionale recante criteri modalità e termini per l'inserimento nel registro dei rituali festivi legati al fuoco nonché per l'erogazione dei contributi di cui alla legge regionale n. 1 del 25 gennaio 2018.
Pubblicata nel Bollettino ufficiale Regione Puglia n. 25 del 28.02.2019

Consulta il Regolamento regionale n. 8 del 25/02/2019

Modulistica


Istanza di iscrizione al Registro dei rituali festivi legati al fuoco della Regione Puglia