Programma Interreg IPA "Italia-Albania-Montenegro”

Il Programma transfrontaliero Interreg IPA CBC Italia-Albania-Montenegro si innesta nello scenario di cooperazione in area adriatica per il periodo 2014/2020, caratterizzato:

  • dall'ingresso della Croazia in Europa;
  • dall'adozione di nuovi Programmi di cooperazione;
  • dalla definizione della Strategia Macroregionale Adriatico Ionica;
  • da un sempre più intenso tessuto di relazioni tra Puglia, Albania e Montenegro.

Il Programma è stato istituito con l’intento di dare maggior forza alla cooperazione IPA nell'area del basso Adriatico, favorendo uno sviluppo intelligente, inclusivo e sostenibile.
L’Italia partecipa al Programma con due regioni: la Puglia, che svolge anche il ruolo di Autorità di Gestione, e il Molise.
L’Albania e il Montenegro partecipano con l’intero territorio.

Il Programma intende facilitare lo scambio di conoscenze ed esperienze fra gli stakeholder regionali e locali dei tre Paesi, sviluppare e implementare azioni pilota, misurare la fattibilità di nuove politiche, prodotti e servizi, supportare gli investimenti nei settori di interesse.
Esso sostiene iniziative progettuali riferite ai seguenti assi prioritari:

  1. Sostegno alla cooperazione transfrontaliera e alla competitività delle PMI
  2. Gestione intelligente del patrimonio naturale e culturale per la valorizzazione del turismo transfrontaliero sostenibile e per l’attrattività dei territori
  3. Protezione dell’ambiente, gestione del rischio e strategie per ridurre le emissioni di carbonio
  4. Incremento dell’accessibilità transfrontaliera, promozione dei servizi di trasporto sostenibili, miglioramento delle infrastrutture pubbliche.

Per maggiori informazioni consulta: