STRUTTURA SPECIALE AUDIT FSE +

La Struttura speciale Audit FSE+ svolge i controlli di secondo livello sui progetti finanziati nell'ambito del Programma Regionale FESR FSE+ 2021- 2027 per il FSE+. Gli esiti dei controlli dovranno confluire relazione annuale di controllo di cui all'articolo 63, paragrafo 5, lettera b), del regolamento finanziario, al fine di consentire all'Autorita' di Audit del Programma di emettere un parere di audit a norma dell'articolo 77, paragrafo 3, lettera a) del Regolamento (UE) n. 1060/2021. A tale scopo il dirigente del Servizio Audit FSE+, avvalendosi del personale di supporto, svolge le seguenti attivita': a) esecuzione degli audit di sistema riconducibili al FSE+, secondo quanto pianificato per ciascun periodo contabile dalla strategia di audit redatta a norma dell'art. 78 del Regolamento (UE) n. 1060/2021 ed approvata dall'Autorita' di Audit del Programma Regionale FESR FSE+ 2021-2027; b) svolgimento dell'audit delle operazioni certificate nell'ambito del FSE+, secondo il campione trasmesso dall'Autorita' di Audit del Programma Regionale FESR FSE+ 2021-2027; c) esecuzione dell'audit dei conti presentati per il FSE+ secondo la bozza trasmessa dall'Autorita' di Audit. d) eseguire le valutazioni di cui all'art.94 par. 2 del Regolamento (UE) n. 1060/2021, riportando il lavoro svolto su apposta relazione da trasmettere all'Autorita' di Audit del Programma; e) assistere e supportare l'Autorita' di Audit nei rapporti con i Servizi della Commissione Europea, Corte dei Conti Europea e IGRUE; f) assicurare la pronta implementazione delle raccomandazioni riguardanti il FSE+ che dovessero provenire da IGRUE, Commissione Europea e Corte dei Conti Europea ; g) adottare adeguate misure per garantire il rispetto dei requisiti di competenza e indipendenza dei componenti della struttura organizzativa; h) seguire e presidiare gli adempimenti amministrativi per dotare la struttura delle risorse umane, finanziarie e strumentali, per garantire la piena attuazione del disegno organizzativo approvato e l'efficace svolgimento delle attivita' previste; i) pianificare le attivita' previste per ciascun periodo di audit, secondo appositi strumenti (workload e scheduling); j) assicurare che tutte le attivita' di audit siano svolte nel rispetto degli standard di audit internazionalmente riconosciuti; k) assistere l'Avvocatura regionale in occasione di eventuali contenziosi relativi agli audit svolti riguardanti il FSE+." - Supporta il Capo di Gabinetto ai fini del raccordo con i Servizi della Commissione Europea, con la Corte dei Conti Europea e Italiana, con l'organismo italiano di coordinamento designato dall'Italia, con le altre autorita' di audit nazionali ed europee su aspetti riguardanti il sistema di gestione e controllo dei programmi cofinanziati con i fondi europei ; - Fornisce il proprio supporto nel corso degli audit svolti dalla Commissione Europea, dalla Corte dei Conti e da altri organismi di controllo nazionali, su programmi e su operazioni cofinanziati con i fondi FESR ed FSE. - Supporta l'Autorita' di Audit del POR PUGLIA 2014 2024 nelle attivita' di seguito individuate: Svolgimento delle funzioni di cui all'art.127 del Regolamento (UE) n. 1303/2013, nella gestione dei rapporti con l'IGRUE , Commissione Europea, Corte dei Conti europea ; b) Pianificazione delle attivita' previste per ciascun periodo di Audit e nella definizione del planning triennale ; c) Definizione dei parametri di campionamento finalizzato alla realizzazione dell'Audit delle operazioni ; d) Aggiornamento della strategia di Audit e del Manuale di controllo e) Definizione del workload e dello scheduling ; f) Selezione dei test di conformita' ; g) Coordinamento e supervisione delle attivita' di Audit di sistema, audit delle operazioni e audit dei conti

Contatti struttura

LUNGOMARE NAZARIO SAURO,70100 - BARI