SERVIZIO PARCHI E TUTELA DELLA BIODIVERSITA'

- E' responsabile della Rete Natura 2000 e a tal fine: a) propone l'individuazione dei Siti di Importanza Comunitaria; b) cura l'istruttoria finalizzata alla approvazione dei piani di gestione dei Siti di Importanza Comunitaria e delle " Misure di Conservazione", nonché dei " Criteri Minimi Uniformi di Conservazione "per le Zone di Protezione Speciale; c) cura la promozione dei piani di gestione e il monitoraggio sullo stato di conservazione dei siti, anche mediante coordinamento con le unità organizzative competenti e con gli enti delegati; d) cura l'istruttoria per il rilascio delle Intesa per l'istituzione delle Zone Speciali di Conservazione. - Cura le attività per l'attuazione delle politiche di conservazione della natura attraverso la rete delle aree protette regionali e a tal fine: a) provvede al coordinamento delle attività dei parchi nazionali e regionali; b) cura l'istruttoria per l'approvazione dei Piani dei Parchi regionali e partecipa al procedimento finalizzato all'approvazione dei Piani dei Parchi nazionali; c) svolge funzioni di vigilanza sugli enti di gestione delle aree protette; d) individua le aree da destinare a protezione, anche sulla base delle proposte avanzate dalle amministrazioni interessate; e) svolge funzioni di assistenza tecnico-amministrativa agli organi di gestione delle aree naturali protette; f) contribuisce agli oneri gestionali sulla base dei programmi di gestione delle aree protette. - Provvede all'attuazione della programmazione comunitaria e, a tal fine, aderendo ai progetti LIFE + Natura e biodiversità, sostiene progetti ambientali e di conservazione della natura. Provvede all'attuazione delle azioni del Programma triennale dell'ambiente per la tutela della biodiversità nonché delle azioni finanziate con fondi FAS per la realizzazione di interventi nelle aree sottoutilizzate. - Cura, le attività per l'attuazione della programmazione comunitaria e delle azioni del programma triennale dell'ambiente, per la tutela della biodiversità, anche ai fini della realizzazione della rete ecologica regionale. - Svolge le funzioni di Osservatorio Regionale per la Biodiversità, con compiti conoscitivi e propositivi per la conservazione, fruizione e valorizzazione della biodiversità e del patrimonio ambientale della Regione e dei caratteri identitari di ciascun ambito del territorio regionale, nonché la sensibilizzazione e mobilitazione partecipativa della società pugliese verso un quadro di sviluppo sostenibile e tutela ambientale.

DIRIGENTE DI SERVIZIO AD INTERIM

Contatti struttura

VIA G. GENTILE,70100 - BARI