SERVIZIO STRUTTURA TECNICA

Supporta e coadiuva il Dirigente di Sezione nelle seguenti funzioni: - svolge funzioni di segreteria a supporto delle attività del Capo di Gabinetto e in materia di rapporti con gli enti politico istituzionali presenti sul territorio regionale, le formazioni economico - sociali e le confessioni religiose; assiste il Capo di Gabinetto, anche attraverso attività di studio e di documentazione; - supporto tecnico all ' organo politico e ai Consiglieri del Presidente; - gestione amministrativa delle spese sostenute dal Presidente per attività istituzionali ; - collabora alle iniziative concernenti i rapporti tra gli organi di governo regionali e gli organi istituzionali dell' Unione europea, dello Stato e delle altre regioni , nonché il Consiglio regionale; - gestione del Registro Regionale (ai sensi dell ' art. 1 del DPR 361 del 10/02/2000) delle associazioni, fondazioni e altre istituzioni di carattere privato, che operano nelle materie attribuite per competenza alla Regione Puglia e le cui finalità statutarie si esauriscono nel territorio pugliese, di acquisizione della personalità giuridica mediante iscrizione al Registro Regionale delle Persone Giuridiche Private. - Verifica dell ' istruttoria dei competenti uffici regionali , di atti , decreti e di promulgazione di leggi del Presidente della Giunta Regionale e tenuta del Registro Decreti del Presidente. - Sovrintendere alla responsabilità del cerimoniale, assicurando le funzioni connesse all ' attività di rappresentanza istituzionale del Presidente della G.R.; - supporto tecnico alla " Cabina di Regia per la programmazione e per l ' attuazione del programma ", provvedendo a: 1) redigere lo schema tecnico del Piano di Sviluppo Regionale (PSR); 2) predisporre schemi e report di supporto alla valutazione di coerenza ed adeguatezza dei programmi operativi al PSR; 3) curare l 'interfaccia con le strutture regionali e con le Istituzioni coinvolte nella formulazione del PSR. - In raccordo con i Dipartimenti, ai fini del completamento evoluzione del Modello Maia, monitora il cambiamento organizzativo della macchina amministrativa regionale, inclusa la reingegnerizzazione dei processi interni dell ' Amministrazione. - Provvede al coordinamento complessivo della governance del sistema di ASP, IPAB E Fondazioni, e cura le istruttorie amministrative relative a nomine e commissariamento anche attraverso l 'attività ispettiva di controllo; - Garantisce il supporto tecnico - giuridico agli organi amministrativi di ASP, IPAB e Fondazioni rivenienti dalla trasformazione delle Istituzioni Pubbliche ; - Istruisce il procedimento amministrativo relativo alle modifiche statutarie delle ASP ivi comprese le proposte di fusione fra aziende. - Esercita il controllo sugli atti residuali di gestione patrimoniale e finanziaria delle IPAB ; - Esercita la prescritta attività di controllo sugli atti dispositivi del patrimonio delle ASP (art. 26 L. R. 15/04 e s.m.i.). - Cura le attività espletate presso la Delegazione Romana di rappresentanza svolgendo le funzioni di natura tecnica ed amministrativa per l ' assistenza al Presidente , al Capo di Gabinetto ed agli Assessori per le attività svolte a Roma dei singoli e dai Dirigenti ratione offici. - Cura il supporto su richiesta degli organi regionali , anche in occasione di incontri ed iniziative che questi intendono svolgere presso la capitale ; - Supporta le Strutture della Giunta , compresa la Delegazione di Bruxelles per le problematiche di carattere europeo , nelle sedi di confronto di livello tecnico. - Coordinamento dei rapporti con i Ministeri , a supporto dei Dipartimenti interessati. - Affiancamento e supporto al Presidente e agli Assessori nelle sedi istituzionali nazionali e negli incontri politici / istituzionali. - Presidio e collaborazione alle attività relative al coordinamento interregionale Agricoltura , a supporto della funzione specialistica relativa. - Supporto alle strutture regionali competenti per i lavori del CIPE. - Presidio dell ' iter parlamentare dei provvedimenti di interesse regionale , di concerto con la Sezione Affari Istituzionali. - Presidio del flusso delle informazioni inerenti le attività parlamentari e loro diffusione presso i Dipartimenti. - Assistenza logistica e supporto operativo alle Strutture regionali per le iniziative , gli eventi di promozione e le conferenze stampa che si svolgono nella Capitale. - Attività di informazione nei confronti di cittadini e delle diverse istituzioni

DIRIGENTE DI SERVIZIO AD INTERIM

Contatti struttura

LUNGOMARE NAZARIO SAURO,70100 - BARI