scheda personale

indietro Indietro
  • GIANNI CACCIATORE

Indirizzo: 
VIALE ALDO MORO - 73100 - LECCE
Telefono: 
0832373461
Fax: 
0832373429
Ruolo: 
Funzionario
 
 
Funzione:
POSIZIONE ORGANIZZATIVA - AMMINISTRATIVA
Compiti:
Provvede all'analisi degli atti relativi ai contenziosi dell'Ufficio, stilando le relazioni per l'Avvocatura regionale; Assicura lo scambio di conoscenza degli atti, delle direttive e delle pratiche ai fini di una migliore correlazione tra le diverse attività del Servizio; Svolge attività di raccordo con le PP.OO. del Servizio, promuovendo la partecipazione degli interlocutori interni ed esterni al processo di semplificazione ed innovazione, anche al fine di migliorare i servizi interni per i dipendenti; Provvede alla gestione amministrativa delle risorse umane in raccordo con gli uffici della Sezione Personale (focal point, visite fiscali, L. n. 104/1992, D. Lgs. n. 81/2008 e ss.mm.ii.), con il Servizio economato (per la rendicontazione delle missioni e la fornitura ai dipendenti del Servizio di tutti i supporti necessari allo svolgimento delle prestazioni lavorative), con la Sezione Datore di Lavoro e la Struttura di staff del Dipartimento agricoltura, Sviluppo rurale e Tutela ambientale; Coordina, in sinergia con le PP.OO., l'attività derivante dalla classificazione degli atti ai fini dello scarto della documentazione prodotta; Gestisce l'accesso amministrativo agli atti (L. n. 241/1990), l'accesso civico semplice e generalizzato (D. Lgs. n. 33/2013); Fornisce supporto al Dirigente del Servizio per la predisposizione del bilancio di direzione e del piano delle performance nonché fornisce supporto alle PP.OO. del Servizio per la redazione delle schede di attività a preventivo e a consuntivo; Rappresenta l'amministrazione regionale nella procedura di conciliazione in materia di contratti agrari prevista dall'art. 11 del D. Lgs. n. 150/2011 e dalla L. n. 203/1982; Gestisce il flusso documentale condiviso con il Dirigente e le PP.OO. del Servizio al fine di monitorare i procedimenti amministrativi e fornire agli stakeholder esterni, anche per via elettronica (PEC), informazioni sullo stato istruttorio.