Aree tematiche

Portali tematici

Puglia social


La partecipazione della Regione Puglia al Forum PA 2024 è stata anche l’occasione, per partecipare al Tavolo di lavoro dei Comunicatori della Coesione organizzato in collaborazione con il Dipartimento per le politiche di coesione e per il sud della Presidenza del Consiglio dei Ministri, dal titolo “Innovare la comunicazione della Politica di Coesione.
"Siamo tra le regioni più performanti nella programmazione e della spesa dei fondi comunitari - spiega il Direttore Comunicazione Istituzionale Regione Puglia -. Siamo anche tra coloro che riescono a comunicare meglio le opportunità che Regione Puglia e Unione Europea riescono a offrire".

immagine post facebook


🤝 Puglia Partecipa Camp, il primo meeting sulla partecipazione in Puglia, offre una panoramica su alcuni tra i principali processi partecipativi avviati dalla Regione per definire i propri documenti strategici e di programmazione.
🎙️ Nella sessione II del 30 maggio interverranno:
- Silvia Pellegrini, Direttrice Dipartimento Politiche del lavoro, Istruzione e Formazione
- Annalisa Bellino, Dirigente Sezione per l’attuazione delle politiche di genere;
- Anna Maria Candela, Dirigente Sezione tutela e valorizzazione dei patrimoni culturali;
- Vito Bavaro, Dirigente Sezione Trasformazione Digitale;
- Gianna Elisa Berlingerio, Direttora Dipartimento Sviluppo Economico;
Coordina l’incontro Rocco De Franchi, Direttore della Struttura Speciale Comunicazione Istituzionale
PUGLIA PARTECIPA CAMP – Partecipazione: Esperienze al Futuro
🗓️ 30-31 maggio 2024
📍 Teatro Kursaal Santalucia, Bari
👉 Il programma completo è disponibile al link: shorturl.at/dhBJV
👉 Tutte le sessioni sono a ingresso gratuito. È richiesta la registrazione.
👉 L'iniziativa è promossa da Regione Puglia, Struttura Speciale Comunicazione Istituzionale - Ufficio della Partecipazione.
#PugliaPartecipa #RegionePuglia #PugliaPartecipaCamp
Puglia Partecipa

immagine post facebook


👏Da Bari a Nairobi per studiare la medicina personalizzata.

👩‍🔬La biotecnologa ricercatrice dell’Istituto Tumori “Giovanni Paolo II”, Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico, Debora Traversa, è l’unica ricercatrice europea ammessa alla seconda edizione della Summer school del Consorzio EU-Africa PerMed, una tre giorni di approfondimenti scientifici iniziata il 21 maggio e che terminerà il 24.

📋Gli altri 12 selezionati, infatti, provengono da Costa D’Avorio, Ghana, Madagascar, Tunisia, Congo, Marocco e Tanzania, Senegal, Etiopia e Somalia.

🥇Un’eccellenza professionale tutta pugliese di cui andare altamente fieri. Buon lavoro, dottoressa Traversa!

#orgogliopugliese

immagine post facebook


Su oltre 100 candidature, 27 progetti premiati in 7 diverse categorie per una “PA pronta a rispondere alle sfide del futuro”, Sm@rtScreening ha vinto il Premio speciale per l’intelligenza artificiale durante la cerimonia finale di Forum PA a Roma.
L’evento ha l’obiettivo di unire persone e organizzazioni per rivoluzionare le Pubbliche Amministrazioni con l’innovazione digitale.
Sm@rtScreening è la piattaforma multicanale con cui la Regione gestisce le comunicazioni relative agli screening oncologici gratuitamente offerti per la diagnosi precoce del tumore della mammella, della cervice uterina e del colon retto. Accanto alla lettera d’invito cartacea vi sono i canali digitali: telefonate automatiche, sms, email, chatbot, voicebot e a brevissimo anche notifiche su app IO e messaggi Whatsapp.
Uno strumento utile per consentire alle persone in fascia d’età di avere informazioni qualificate sugli screening, conoscere e gestire il proprio appuntamento e partecipare in modo più agevole ai programmi di prevenzione.
FPA - FORUM PA #PrevenzionePuglia

immagine post facebook


"Abbiamo istituito un centro di competenza regionale sull'intelligenza artificiale che avrà il compito di studiare il suo uso all'interno della Pubblica Amministrazione"

immagine post facebook


🎟️ Al Teatro Politeama di Bisceglie, il prossimo 24 maggio, andrà in scena lo spettacolo "Un Amore" interpretato da Paolo Briguglia, con regia di Alessandra Pizzi.

➡️Basato sull'omonimo romanzo di Dino Buzzati, la rappresentazione ripropone il ritratto di un rapporto morboso, nel quale l’ossessione viene confusa con l’amore.

🎭Lo spettacolo rientra nella rassegna "Metti un libro a teatro", iniziativa sostenuta dal Ministero della Cultura, nell’ambito del programma FUS 2022/24 e dalla Regione Puglia-sezione Economia della Cultura.

📢Info e dettagli su shorturl.at/zcrUa

Paolo Briguglia
Politeama Italia

immagine post facebook