Esenzione IRAP nuove imprese 2020

La legge regionale n. 11 del 27 marzo 2020, pubblicata sul Bollettino Ufficiale n. 44 del 30 marzo 2020, prevede l'esenzione integrale dal pagamento dell'IRAP per le nuove iniziative produttive intraprese sul territorio della Regione Puglia nel periodo compreso tra il 30 marzo 2020 ed il 31 dicembre 2020.

Beneficiari dell'agevolazione fiscale introdotta sono le imprese esercenti attività nelle seguenti categorie economiche individuate dai codici divisione ATECO 2007: 10, 11, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 20, 21, 22, 23, 25, 26, 27, 28, 29, 30, 31, 32, 33, 41, 42, 43, 55, 56, 59, 62, 63, 72, 79, 90, 93, 95 e 96 (vedi la  Descrizione codici ATECO ammessi sotto riportata).

L'esenzione riguarda il primo periodo d'imposta ed i quattro successivi.
Per nuova iniziativa produttiva s'intende:

  • attività che viene svolta per la prima volta, nel territorio della Regione Puglia, da un'impresa nuova;
  • attività realizzata per il tramite di un nuovo insediamento produttivo sul territorio regionale da parte di un'impresa esistente in ambiti territoriali diversi da quelli della Puglia;
  • attività realizzata per il tramite di un nuovo insediamento produttivo sul territorio regionale da parte di un'impresa già esistente in Puglia.

Riferimenti normativi:

  • legge regionale 27 marzo 2020, n. 11 pubblicata sul Bollettino Ufficiale n. 44 del 30 marzo 2020. 
  •  REGOLAMENTO REGIONALE 28 ottobre 2020, n. 19 di attuazione di cui recante “Esenzione dal pagamento dell’imposta regionale sulle attività produttive (IRAP)”

In allegato troverete oltre ai riferimenti normativi e alla descrizione dei Codici Ateco 2007 anche il modello da presentare che una volta compilato deve essere stampato in formato PDF per l'apposizione della firma e inviato alla Regione tramite PEC  serviziofinanze.tributiderivati@pec.rupar.puglia.it