null Approvato il nuovo Prezzario regionale delle opere pubbliche della Puglia

Approvato il nuovo Prezzario regionale delle opere pubbliche della Puglia

La Giunta Regionale con deliberazione n. 1090 del 28 luglio 2022, ha approvato l’aggiornamento infrannuale del prezzario regionale delle opere pubbliche della Puglia – luglio 2022, in attuazione dell’articolo 26, comma 2, del decreto-legge 17 maggio 2022, n. 50, convertito con modificazioni dalla legge 15 luglio 2022, n. 91.

Il nuovo prezzario delle opere pubbliche che sarà efficace a partire dalla data di pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia, ha come obiettivo quello di garantire a tutte le stazioni appaltanti del territorio pugliese e dell’intera filiera degli appalti pubblici l'uniformità dei prezzi, la loro adeguatezza rispetto ai valori di mercato e la congruità del costo delle opere.

L’aggiornamento ha riguardato la revisione dei prezzi e delle descrizioni di circa 1.700 voci e ha comportato l’eliminazione di altrettante voci considerate obsolete. In particolare, sono stati aggiornati i prezzi riguardanti gli argomenti più sensibili ai rialzi del mercato nel breve periodo, quali acciaio, calcestruzzo, isolanti, legno, ponteggi, infissi, bitumi e tubazioni.

In via ordinaria, come previsto dall’articolo 23 comma 16 del decreto legislativo 50/2016, i prezzari cessano di avere validità il 31 dicembre di ogni anno e possono essere transitoriamente utilizzati fino al 30 giugno dell’anno successivo.

Al fine di fronteggiare gli aumenti eccezionali dei prezzi dei materiali da costruzione, nonché dei carburanti e dei prodotti energetici, l’art. 26 comma 2 del Decreto Legge 17 maggio 2022, n. 50 ha previsto che le Regioni entro il il 31 luglio 2022, procedono a un aggiornamento infrannuale dei propri prezzari in uso. Tali prezzari, aggiornati entro il 31 luglio 2022, cessano di avere validità entro il 31 dicembre 2022 e possono essere transitoriamente utilizzati fino al 31 marzo 2023 per i progetti a base di gara la cui approvazione sia intervenuta entro tale data.

Approfondisci nella sezione Elenco prezzi e opere pubbliche
 

Pubblicato il 01 agosto 2022