Spazi di Prossimità: una misura di sostegno per l’emergenza da COVID-19

La Regione Puglia sta sperimentando da diversi anni la riqualificazione di immobili dismessi di proprietà pubblica per la creazione di spazi pubblici per i giovani, favorendo la nascita di iniziative di aggregazione giovanile, innovazione sociale, promozione dei talenti e della creatività giovanile. 

L’emergenza epidemiologica determinata dal diffondersi del COVID-19 e le conseguenti misure prese per contrastarne la diffusione hanno determinato importanti ripercussioni sulla funzionalità ed operatività degli spazi pubblici destinati alle giovani generazioni e rischiano di mettere in crisi questi presidi territoriali di innovazione sociale e culturale, che, mai come in questo momento, possono assumere un ruolo strategico per ricucire le relazioni sociali oltre che per accompagnare le idee e le progettualità delle giovani generazioni. 

Per questo la Sezione Politiche Giovanili e Innovazione Sociale della Regione Puglia, in collaborazione con l’Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’Innovazione (ARTI), ha lanciato la misura “Spazi di Prossimità”, un avviso a sportello rivolto alle organizzazioni che gestiscono attivamente uno o più spazi di proprietà pubblica destinati ai giovani e all’innovazione sociale (Laboratori Urbani, Laboratori Urbani Mettici le Mani, Laboratori Urbani in Rete e Luoghi Comuni).

La misura prevede un sostegno a fondo perduto (contributo massimo di 15.000 euro) articolato su due linee di intervento complementari, per conciliare la necessità di assistenza nel breve periodo (attraverso un sostegno ai costi fissi gestionali) con l’esigenza di avviare una ri-programmazione nel medio periodo favorendo interventi che consentano di riorganizzare la fruizione dei contenuti culturali e sociali e di adeguare gli spazi per il rispetto delle regole del distanziamento sociale.

Dal portale tematico “Politiche Giovanili” della Regione Puglia è possibile scaricare l’Avviso con i relativi allegati e conoscere i dettagli dell’iniziativa e le modalità di presentazione delle proposte progettuali. 

Approfondisci consultando la sezione Bandi e Avvisi.

Pubblicato il 09 luglio 2020