Spazi di Prossimità – Avviati i primi progetti

Lo scorso 20 ottobre si è tenuto un incontro a distanza con i primi quattro soggetti beneficiari dell’Avviso Spazi di Prossimità che quindi possono dare inizio alle attività finanziate.

All’incontro hanno preso parte l’Assessore regionale alle Politiche Giovanili, Raffaele Piemontese, la Dirigente della Sezione Politiche Giovanili e Innovazione sociale, Gianna Elisa Berlingerio, e i referenti dei soggetti gestori dei primi quattro spazi finanziati: il Laboratorio Urbano GOS (Giovani Open Space) di Barletta, gestito dall’ATS Soundiff, il Laboratorio Urbano di Mesagne, gestito dall’ATS Musicarte – Mesagnesera, il Laboratorio Urbano Haustheater di San Donato di Lecce, gestito dalla Cooperativa sociale Teatro dei Veleni e il LUG Massarone di Alessano, gestito dall’APS L.I.B.E.R. Azione.

 

Spazi di Prossimità è la misura messa in campo dalla Sezione Politiche Giovanili e Innovazione Sociale della Regione Puglia, in collaborazione con l’Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’Innovazione (ARTI), per sostenere, durante la delicata fase della pandemia da Covid-19, le organizzazioni che gestiscono attivamente uno o più spazi di proprietà pubblica destinati ai giovani e all’innovazione sociale (Laboratori Urbani, Laboratori Urbani Mettici le Mani, Laboratori Urbani in Rete e Luoghi Comuni).

 

La misura prevede un sostegno a fondo perduto (contributo massimo di 15.000 euro) articolato su due linee di intervento complementari, per conciliare la necessità di assistenza nel breve periodo (attraverso un sostegno ai costi fissi gestionali) con l’esigenza di avviare una ri-programmazione nel medio periodo favorendo interventi che consentano di riorganizzare la fruizione dei contenuti culturali e sociali e di adeguare gli spazi per il rispetto delle regole del distanziamento sociale.

 

L’Avviso è a sportello ed è ancora attivo. Al momento sono state presentate 27 proposte e la Sezione Politiche giovanili ha finanziato 19 progetti ed escluso 4 candidature.

Pubblicato il 27 ottobre 2020