null Nuovo Catalogo dell'offerta Anziani e Disabili, prorogata la migrazione

Nuovo Catalogo dell'offerta Anziani e Disabili, prorogata la migrazione

La determina dirigenziale n. 730 del 8 settembre 2020 proroga le procedure al 30 settembre prossimo

Con determina dirigenziale n. 730 del 8 settembre 2020, la scadenza per la conclusione delle procedure di Migrazione previste dall'Avviso Pubblico del Nuovo Catalogo Offerta Anziani e Disabili ex A.D. n. 598/2020, è stata prorogata alle ore 14:00 del 30 settembre p.v.

È importante – si sottolinea dagli uffici preposti – che Soggetti Gestori e Ambiti territoriali sociali colgano urgentemente tale opportunità per segnalare e risolvere le eventuali problematiche tecniche riscontrate e – soprattutto – per sollecitare le Unità di Offerta tutt'ora dormienti (circa 150) a effettuare la procedura di "Accreditamento della persona giuridica" e successiva migrazione nel rispetto delle procedure previste dall’Avviso Pubblico.

L'atto dirigenziale in oggetto, inoltre, ha integrato l'art. 3, comma 1, lettera j) dell’Avviso Pubblico, ampliando la possibilità di candidatura ex novo anche alle Unità di Offerta (articoli 60 “Centro diurno educativo e socio-riabilitativo”, 60ter “Centro diurno integrato per il supporto cognitivo e comportamentale ai soggetti affetti da demenza”) in possesso di una pregressa autorizzazione al “funzionamento” rilasciata ai sensi della L.R. n. 19/2006 e del R.R. n. 4/2007 e in attesa di rilascio di eventuale “autorizzazione all’esercizio” ai sensi dei R.R. n. 4/2019 e n. 5/2019, avendo presentato relativa istanza entro i termini definiti dalle Del. G.R. n. 2153/2019 e n. 2154/2019.

Pubblicato il 10 settembre 2020