SERVIZIO GESTIONE OPERE PUBBLICHE

- Supporto al dirigente della Sezione nella predisposizione del Programma dei Lavori Pubblici di cui all'art. 128, del Dlgs 163/2006 e agli artt. 11, 12 e 13 del DPR n. 207/2010. - Cura l'attuazione, sul piano economico ed amministrativo, degli interventi infrastrutturali finanziati con fondi statali e regionali in materia di calamità naturali, somma urgenza, manutenzione e ristrutturazione di opere pubbliche o di pubblico interesse, assolvendo alla definizione dei relativi procedimenti, fasi di spesa e monitoraggio. - Cura la gestione degli interventi in materia di risorse idriche e, in esito a specifiche intese, anche in materie afferenti ad altre Sezioni Regionali, competenti alla relativa programmazione, finanziati nell'ambito di Accordi di Programma Quadro con fondi FAS e FSC nonché con fondi derivanti dalle " risorse liberate", assolvendo alla definizione dei relativi procedimenti, fasi di spesa e monitoraggio a sistema. - Cura, altresì, la programmazione, attuazione e gestione degli interventi in materia di viabilità finanziati con le risorse statali trasferite alla Regione ex D. Lgs n. 112/98, nonché la gestione degli interventi a valere sulle risorse trasferite alla Regione ex D. Lgs. n. 112/98 afferenti alle convenzioni " ex-Agensud". - In coordinamento con il dipartimento svolge attività demandate dalla Giunta Regionale in materia di interventi infrastrutturali di edilizia sanitaria. - Attività di approfondimento giuridico normativo per l'aggiornamento normativo/regolamentare in materia di opere e lavori pubblici, predispone proposte di adeguamento delle norme regionali in sinergia con le altre strutture della Sezione. - Esercita le funzioni amministrative di competenza regionale previste dal D.Lgs. n. 285/1992 (Codice della Strada), con particolare riferimento alla classificazione delle strade comunali e provinciali. - Cura gli adempimenti di competenza della Sezione in materia di contenzioso, con i relativi procedimenti e procedure connessi, adottando i conseguenti atti di spesa nei confronti delle parti giudizialmente beneficiarie e predisponendo le proposte di variazione di bilancio. - Svolge le funzioni di Autorità Espropriante ex DPR 327/2001 e LR n.3/2005. - Assume poteri di spesa in presenze di eventuale delega del dirigente di Sezione per capitoli determinati.

DIRIGENTE DI SERVIZIO AD INTERIM

Contatti struttura

VIA G. GENTILE - POLIFUNZIONALE,70100 - BARI