SEI QUI:

Asvis. BES nella programmazione finanziaria. Puglia

L'Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile pubblica una nota mettendo in evidenza che per la prima volta una Regione adotta gli indicatori di benessere equo e sostenibile (Bes) per analizzare gli effetti delle scelte economiche sul benessere collettivo. Si tratta della regione Puglia. Il 23 ottobre u.s., il Consiglio regionale pugliese ha approvato la legge che ricalca la riforma delle procedure nazionali per l'inclusione di alcuni indicatori Bes nell'iter di definizione delle leggi di Bilancio. La legge prevede anche l'istituzione di un Comitato scientifico presso l'Ufficio statistico regionale, presieduto dall'assessore al Bilancio o da un suo rappresentante delegato.  Intanto, nel Defr 2019-2021 sono stati inseriti i dati retrospettivi fino al 2016 per otto dei dodici domini Bes individuati dal Comitato nazionale. Per gli approfondimenti si può consultare la fonte.

Wednesday, 13 Nov 2019 - 15:12