SEI QUI:

Press Regione Puglia

RADIOFARMACI, MEDICINA NUCLEARE E ONCOLOGIA. AVVIO RICERCA E COOPERAZIONE CON LA RUSSIA. DOMANI EMILIANO FIRMA PROTOCOLLO CON LA SECHENOV UNIVERSITY DI MOSCA, L’AGENZIA NAZIONALE RUSSA ROSATOM E LA RETE ONCOLOGICA PUGLIESE



ORE 11.30 PRESIDENZA REGIONE PUGLIA LUNGOMARE NAZARIO SAURO 33 SALA DI JESO

Regione Puglia, Rete Oncologica pugliese, Università di Sechenov dei Mosca, Rosatom della Federazione Russa, specificatamente Rosatom Healthcare che lavora nel campo della medicina nucleare, Università degli Studi di Bari, Istituto Tumori Giovanni Paolo II e Ospedale Miulli di Acquaviva.
Questi gli attori principali che domani mercoledì 13 novembre, sin dalle ore 9.30, si confronteranno sulla cooperazione scientifica e di ricerca nel campo della medicina nucleare e dell'oncologia.
Due giornate (domani a porte aperte e dopodomani giovedì 14 novembre a porte chiuse) per discutere, confrontarsi e avviare una cooperazione concreta tra i due paesi.
La base per la conclusione di accordi e piani di azione sulla cooperazione tra Puglia e Russia è costituita dal Memorandum che sarà firmato domani alle 11.30 dal Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, dal direttore Rete Oncologica Pugliese Giammarco Surico, dal direttore generale della Rosatom Healthcare Alexander Shibanov, dal Rettore dell'Università Sechenov di Mosca, Petr Glybochko.
L'evento si svolgerà presso la Sala Di Jeso (al primo piano del Palazzo Regione Puglia/Lungomare Nazario Sauro 33/Bari).

In allegato il programma delle due giornate

Tuesday, 12 Nov 2019 - 13:32