SEI QUI:

Press Regione Puglia

Leo: torna Tutto a Scuola per dare più chances ai nostri alunni

Leo: Torna "Tutto a scuola" per dare più chance ai nostri alunni

 

 

Questa mattina l'assessore regionale all'Istruzione, alla Formazione e al Lavoro Sebastiano Leo, i dirigenti regionali competenti e il Direttore dell'Ufficio Scolastico Regionale Anna Cammalleri, hanno incontrato i 23 dirigenti scolastici responsabili degli Ambiti Territoriali Pugliesi della Scuola per un percorso finalizzato alla condivisione dei criteri che caratterizzeranno il nuovo bando "Tutto a Scuola", la cui pubblicazione è prevista per il mese di ottobre. Domani il confronto procede con i sindacati.

 

"Insieme al Direttore dell'USR Cammalleri e in linea con il nostro metodo, fondato sulla condivisione e la partecipazione, oggi abbiamo voluto ascoltare i dirigenti scolastici e domani ascolteremo i sindacati. La collaborazione – commenta Leo - dà sempre buoni frutti e sono convinto che il bando sarà formulato in maniera aderente alle esigenze delle scuole, i dirigenti scolastici hanno infatti espresso soddisfazione per la possibilità di poter evidenziare, in fase di strutturazione dell'Avviso, le proprie osservazioni e i propri consigli. Con "Tutto a Scuola" continueremo a insistere sul tema del rafforzamento delle competenze nell'istruzione primaria e secondaria, incidendo sul fenomeno della dispersione scolastica, sull'innalzamento dei livelli di apprendimento, sull'orientamento e sull'imprenditorialità, specie in materia di competenze linguistiche, e sull'inclusione sociale degli studenti più svantaggiati".

 

Anche la seconda edizione di "Tutto a Scuola", che nello scorso anno scolastico ha sostituito "Diritti a Scuola", conserverà le medesime finalità orientate a ridurre il divario di competenze ed i fenomeni di esclusione sociale che ostacolano la realizzazione dei talenti. La misura sarà calibrata per offrire agli alunni una ulteriore offerta formativa con attività extracurriculare. (com)

Tuesday, 10 Sep 2019 - 15:04