SEI QUI:

news 

Giunta regionale. Lavori conclusi

Di saeguito, i principali argoemnti discussi ed approvati dalla Giunta. Ricordiamo che, ove presenti, i documenti non hanno   carattere ufficiale, ma costituiscono soltanto elemnti informativi:

 

La Giunta regionale ha approvato  lo schema di Accordo di Collaborazione per la costituzione del Tavolo Tecnico per la progettazione e la realizzazione della Ciclovia Turistica "Adriatica".
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
La Giunta regionale ha approvato il "Progetto Valorizzazione dell'Agroalimentare Lattiero-caseario di Origine della Regione Puglia (V.A.L.O.Re Puglia), che comporta una spesa di Euro 265.000,00.
Con la stessa  delibera, l'Esecutivo  ha affidare l'esecuzione del "Progetto Valorizzazione dell'Agroalimentare Lattiero-caseario di Origine della Regione Puglia (V.A.L.O.Re Puglia)" all'Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Puglia e della Basilicata ed ha  approvato il relativo schema di convenzione.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
La Giunta regionale  ha espresso l'indirizzo all'approvazione della proposta di progetto definitivo presentata dall'impresa proponente dall'impresa SITAEL S.p.A. con sede legale in Mola di Bari e dalla piccola impresa aderente Transpod Italy S.r.l.
La realizzazione del progetto industriale comporterà un importo complessivo pari ad € 29.250.000,00 (investimento ammesso per Impresa proponente SITAEL S.p.A.: € 20.100.000,00; investimento ammesso per Impresa aderente TRANSPOD ITALY S.r.l.: € 9.150.000,00), con un onere a carico della finanza pubblica pari ad € 17.567.500,00 (agevolazione concedibile per Impresa proponente SITAEL S.p.A.: € 11.040.000,00; agevolazione concedibile per Impresa aderente TRANSPOD ITALY S.r.l.: € 6.527.500,00), e con la previsione di realizzare, nell'esercizio a regime, un incremento occupazionale complessivo non inferiore a n. 24 unità lavorative (ULA) (incremento occupazionale per Impresa proponente SITAEL S.p.A.: 8 ULA; incremento occupazionale per Impresa aderente TRANSPOD ITALY S.r.l.: 16 ULA)
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Recepito dalla Giunta regionale l'Accordo sancito in Conferenza Stato-Regioni e PP.AA. del 01 agosto 2019 riguardante l'integrazione e modifica del Repertorio Nazionale delle Figure nazionali di riferimento per le Qualifiche e Diplomi professionali, l'aggiornamento degli standard minimi formativi relativi alle competenze di base e dei modelli di attestazione intermedia e finale dei percorsi di Istruzione e Formazione professionale, di cui all'Accordo in Conferenza Stato-Regioni del 27 luglio 2011 (Rep. N. 155/CSR) .
L'Esecutivo ha poi rinviare per i contenuti dell'Accordo al documento ufficiale reperibile presso il sito della Conferenza Permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province Autonome di Trento e Bolzano ed ha  stabilito che
a decorrere dall'A.S. 2020/2021 e Anno formativo 2020, nell'offerta formativa regionale di percorsi di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP di cui all'art. 18, comma 2 del D.Lgs. n. 226/2005)  si applichino gli standard di cui alla nuovo Repertorio nazionale dell'offerta di Istruzione e Formazione Professionale  di cui all'Accordo.
Inoltre, i percorsi di IeFP, di cui agli anni scolastici/formativi precedenti – compreso l'A.S. 2019/2020 - già avviati e afferenti all'Accordo del 27 luglio 2011 e s.m.i. proseguiranno secondo le disposizioni e gli standard nello stesso riportati.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
La Giunta regionale ha approvato , in maniera definitiva il Regolamento Regionale recante "Regolamento regionale in materia di pescaturismo e di ittiturismo, di cui alla legge regionale n. 13/2015 e ss.mm.ii.".
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
La Giunta regionale ha approvato  lo schema di protocollo per l'organizzazione e realizzazione di corsi di formazione per operatori di lavori selvicolturali fra Regione Puglia ed INAIL ai sensi dell'art. 15 della L. 241/90 e s.m.i.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Capacity Building.La Giunta regionale ha   deciso di incrementare   di € 528.000,00 la dotazione finanziaria prevista con la  DGR n. 2298 del 11 dicembre 2018, per il finanziamento di assegni di ricerca di durata biennale, successivi ai primi 15 assegni di ricerca già finanziati con DGR n. 2298 del 11/12/2018, da destinare a giovani laureati pugliesi per ricerche applicate al rafforzamento della capacità amministrativa della Pubblica amministrazione con particolare riguardo alle attività della Regione Puglia, utilizzando le somme stanziate per le medesime finalità nel bilancio 2019.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

La Giunta regionale ha disposto, tramite l'ADISU Puglia, il finanziamento di n. 4 Borse di ricerca, presso istituzioni universitarie italiane o comunitarie, presso organismi internazionali ed istituzioni europee, in collaborazione con il Servizio Delegazione Bruxelles e il Servizio Delegazione Romana, a beneficio di giovani laureati pugliesi per il loro perfezionamento professionale e scientifico, in attuazione di quanto disposto dall'art. 15 (Interventi in materia di Ricerca e Orientamento Universitario) della L.R. n. 17 del 02/12/2005, così come integrato dall'art. 16 della L.R. n. 20 del 30/12/2005, ed in considerazione della coerenza dell'intervento proposto con la precitata normativa regionale;
Con la stessa delibera, l'Esecutivo ha  Incaricato, l'ADISU Puglia di avviare le opportune procedure organizzative ed attuative (predisposizione dell'avviso pubblico, ricezione ed istruttoria domande, pubblicazione di apposita graduatoria, comunicazioni, erogazione borsa, certificazioni, ecc.) e procedere alla sottoscrizione di contratti e/o convenzioni necessari a disciplinare i rapporti con i borsisti.

Ciascuna Borsa di ricerca, pari a euro 24.000,00 (ventiquattromila/00) per la Delegazione di Bruxelles e pari a euro 20.000,00 (ventimila/00) per la Delegazione Romana, coprirà tutti gli oneri necessari alla realizzazione del progetto di ricerca, ivi compresi gli oneri fiscali, previdenziali, assistenziali, la responsabilità civile per danni subiti e per danni cagionati a terzi
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
La Giunta regionale ha approvato il piano di riparto dei contributi alle Università popolari e della terza età per l'a.a. 2019/2020.
Riparto

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
La Giunta regionale  ha approvato l'attività del "pedibus" per l'anno scolastico 2019-2020 quale modulo formativo all'interno del progetto "SBAM a scuola!" promosso dalla Sezione Promozione della Salute e del Benessere, che sarà riproposto nelle Scuole con lo scopo di affrontare i temi educativi: Salute, Benessere, Alimentazione, Movimento a scuola. LA Giunta ha altresì  stabilito  che le risorse finanziarie per l'attività di "pedibus", quantificate in € 150.000,00, saranno dedicate in via prioritaria agli alunni delle scuole primarie che saranno selezionate nell'ambito  del "Progetto Sbam a scuola!" e saranno trasferite ad un unico Istituto Scolastico c.d. "tesoriere" per esser poi erogate agli Istituti scolastici che decideranno di aderire al "pedibus", sulla base di una progettazione puntuale interna agli Istituti Scolastici
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Di approvare, ai sensi dell'art. 1 e 14 della Legge Regionale n. 33/2006 e s.m.i., lo schema di Protocollo d'Intesa tra Regione Puglia - Assessorato allo sport, USR Puglia, CONI Puglia, CIP Puglia ed Università di Foggia valido per il triennio 2019/2021 per la realizzazione di interventi  multicomponenti di promozione per l'Educazione alla salute, attraverso attività motorie e sportive  in ambito scolastico
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

La Giunta regionale ha approvato lo Schema di Accordo elaborato ai sensi dell'art. 15 della L. 241/90, per la  definizione di un Progetto Integrato di Paesaggio nelle aree compromesse e degradate per effetto della espansione della Xylella in riferimento all'Area Interna del Sud Salento, in esecuzione dell'art. 19 comma 3 della L.R. 67/2018 e secondo quanto previsto dalla D.G.R. n. 1367 del 23.07.2019.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
La Giunta regionale ha approvato uno  "Schema di Accordo di collaborazione", , finalizzato al funzionamento della Cabina di Monitoraggio del Piano Paesaggistico Territoriale Regionale (PPTR).

 

mar, 03 dicembre 2019 @ 09:37

Testata editoriale - registrazione

(PressRegione - Agenzia Giornalistica,

Direttore responsabile Elena Laterza - Iscritta al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n. 26/2003)

 

ultimo aggiornamento: lun, 30 maggio 2016 @ 17:43