SEI QUI:

news 

inControCorrente “CIBO PER LA MENTE” UN CANTIERE SULLA CREATIVITÀ PER LO SVILUPPO DI IMPRESE E COMPETENZE

Al Castello Svevo di Bari il 13 e 14 dicembre 2017 un cantiere di idee e progetti innovativi

Nella seconda giornata, prosegue il dibattito e il confronto nell'ambito di "Cibo per la mente", il primo dei cinque cantieri tematici di "Incontrocorrente", l'iniziativa che la Regione Puglia, in collaborazione con Arti Puglia, ha voluto per promuovere la diffusione della conoscenza e accrescere la partecipazione.
La prima giornata dell'evento è stata l'occasione per ascoltare la lectio magistralis di Oliviero Toscani e per partecipare ai panel e ai dibattiti sul tema della creatività come leva per lo sviluppo. Da Mario Boselli, ex Presidente della Camera Nazionale della Moda ad Andrea Lorini, ceo del Gruppo Chiara Ferragni, da Luba Manolova, Direttore della Divisione Office di Microsoft Italia, al Direttore d'orchestra Daniele Agiman, che ha travolto con le emozioni della musica quanti in serata hanno preso parte al concerto: in tanti si sono confrontati sul tema della creatività quale strumento potente per lo sviluppo delle persone e delle imprese e per la crescita delle competenze e, di conseguenza, dell'occupabilità.
"La prima giornata di "Cibo per la mente" ha inaugurato un'iniziativa innovativa come "Incontrocorrente" mettendo in chiaro fin da subito quanto siano importanti per noi la partecipazione e il confronto per delineare lo scenario futuro della formazione e dello sviluppo economico pugliese. – ha affermato l'assessore con delega alla Formazione e al Lavoro della Regione Puglia, Sebastiano Leo. – Senza capacità di analisi non può esserci visione: noi abbiamo bisogno di guardare alla Puglia come terra d'innovazione, che sappia aprirsi alle opportunità dell'industria 4.0 e del digitale, senza dimenticare la ricchezza di uno sconfinato patrimonio culturale, storico e paesaggistico. Ecco perché ho voluto al mio fianco nella seconda giornata di "Cibo per la mente" l'assessore allo Sviluppo Economico Michele Mazzarano. Lo sviluppo economico del territorio richiede strategie condivise, in cui gli attori economici e sociali possano sentirsi coinvolti, far valere la propria esperienza e le proprie istanze: questa esperienza ci consentirà di aprire in Puglia nuovi cantieri per l'approfondimento delle competenze e per tracciare nuovi scenari per uno sviluppo economico che non trascuri mai il valore del capitale umano."
"Incontrocorrente è un'occasione preziosa per dare ulteriore evidenza alle nostre politiche di sviluppo - ha commentato l'assessore regionale allo Sviluppo Economico, Michele Mazzarano - che hanno nell'innovazione il loro strumento principale. Gli interventi che stiamo realizzando in Puglia, infatti, sono soprattutto orientati alla creazione e alla crescita di imprese innovative e competitive, in grado di generare occupazione qualificata. Per il nostro tessuto imprenditoriale le politiche di costruzione di competenze strutturate e diversificate - ha concluso Mazzarano - sono essenziali."

Contatti
www.incontrocorrente.eu
info@incontrocorrente.eu
+39 080 9674213
 

mer, 13 dicembre 2017 @ 16:36

Testata editoriale - registrazione

(PressRegione - Agenzia Giornalistica,

Direttore responsabile Elena Laterza - Iscritta al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n. 26/2003)

 

ultimo aggiornamento: lun, 30 maggio 2016 @ 17:43