top
footer
cerca
areetematiche
menu
SEI QUI:
Ascolta

news 

Assessore Politiche abitative su contributi canoni di locazione


"I fondi ci sono e per il Comune di Foggia, come si evince dagli atti (determina dirigenziale n. 346 del 5 dicembre 2017) gli uffici regionali hanno già provveduto alla liquidazione e al pagamento di 455.681,16 euro".
Lo precisa l'assessore alle Politiche Abitative, in merito ai ritardi denunciati da diversi nuclei familiari residenti nel capoluogo foggiano sull'erogazione del sostegno ai canoni di locazione.
"Voglio ricordare – sottolinea l'assessore – che già da questa estate abbiamo stanziato somme destinate proprio al contributo dei canoni di locazione perché siamo consapevoli delle richieste pressanti e legittime che giungono da tutte le comunità pugliesi"
"Per questo – ricorda - con delibera di giunta regionale, la n. 1197 del 18 luglio 2017, è stata ripartita tra i Comuni pugliesi la prima tranche di 10 milioni di euro dei fondi a disposizione per il sostegno ai canoni di locazione relativi all'anno 2015 ai sensi della L. n. 431/98. Altri 5 milioni invece sono stati accantonati per la concessione di contributi per premialità in favore dei Comuni che avrebbero cofinanziato l'intervento in misura pari almeno al 20% dell'importo loro attribuito. Entro il termine stabilito del 30 settembre 2017, successivamente prorogato al 10 ottobre 2017, i Comuni hanno fatto pervenire le risultanze dei bandi emanati, con le graduatorie dei soggetti beneficiari.
Bene, a seguito dell'esame della documentazione pervenuta, a partire dal mese di dicembre 2017 la Sezione Politiche Abitative competente in materia ha provveduto alla liquidazione della prima tranche del contributo. E nella lista dei destinatari c'è, lo ribadisco, proprio il Comune di Foggia".
L'Assessore spiega anche i successivi passaggi per il riparto delle premialità: "Sulla base della quota di cofinanziamento comunale, della percentuale di incidenza della stessa sul totale delle somme messe a disposizione da tutti i Comuni aventi diritto e del fabbisogno comunale relativo all'anno precedente, con delibera di giunta regionale, la n. 2121 del 5 dicembre 2017, è stato approvato il riparto delle somme accantonate per premialità in favore dei Comuni cofinanziatori dell'intervento, i quali con nota del 6 dicembre 2017 sono stati invitati a trasmettere con la massima sollecitudine la graduatoria rideterminata, con l'indicazione del contributo spettante a ciascun beneficiario rimodulato in ragione della premialità attribuita".
"Anche in questo secondo passaggio – sottolinea - il Comune di Foggia risulta beneficiario di una ulteriore tranche per premialità di 282.929,82 euro".
"Altri Comuni - conclude l'assessore - stanno trasmettendo le graduatorie rimodulate e, a seguito dell'istruttoria di verifica delle stesse e di tutta la documentazione pervenuta, si provvederà alla liquidazione e pagamento dei contributi spettanti ai Comuni cofinanziatori, già individuati con la citata delibera di giunta regionale n. 2121/2017".

 

dom, 14 gennaio 2018 @ 13:28

Eventi


Settimana di