SEI QUI:

news

L. 431/98. Localizzazione Anno 2016 - AVVISO a tutti i Comuni pugliesi

AVVISO

A TUTTI I COMUNI DELLA  REGIONE PUGLIA

          L. n. 431/98- art. 11-

Il D.M. del 7/6/1999 di individuazione dei requisiti minimi di accesso alle agevolazioni di cui alla L. n. 431/1998, art. 11, rimanda, per la determinazione del reddito di ciascun componente il nucleo familiare, alla normativa che regola l'edilizia sovvenzionata.

L' art. 3, comma 1, lettera e) della L.R. n. 10/2014, integrato dalla L.R. n. 67/2017, prevede che "…. oltre all'imponibile fiscale vanno computati tutti gli emolumenti, esclusi quelli non continuativi, quali pensioni e sussidi a qualsiasi titolo percepiti, nonché tutte le indennità, comprese quelle esentasse, fatta eccezione per l'indennità di accompagnamento e l'assegno di cura per pazienti affetti da SLA/SMA e per pazienti non autosufficienti gravissimi".

I Comuni sono invitati ad attenersi alla norma sopra specificata per la quantificazione del reddito complessivamente percepito dall'intero nucleo familiare, ferme restando le diverse modalità di calcolo previste dal D.M. del 7/6/1999 per l'accesso alla fascia a) o alla fascia b).

mar, 18 settembre 2018 @ 15:00