Scheda struttura

indietro Indietro DIPARTIMENTO PROMOZIONE DELLA SALUTE, DEL BENESSERE SOCIALE E DELLO SPORT PER TUTTI -> SEZIONE STRATEGIE E GOVERNO DELL'OFFERTA

SERVIZIO STRATEGIE E GOVERNO DELL'ASSISTENZA TERRITORIALE

DIRIGENTE DI SERVIZIO: GIUSEPPE LELLA

  • Sede: VIA G. GENTILE 70100 BARI

Descrizione e competenze

- Programmazione ed organizzazione dei distretti sociosanitari nel rispetto della L.R. n. 25/2006; - Programmazione, organizzazione e monitoraggio dell ' offerta di assistenza sanitaria e socio - sanitaria territoriale in regime residenziale, semiresidenziale, ambulatoriale e domiciliare; - Progettazione, regolamentazione e monitoraggio delle reti sanitarie territoriali a favore di soggetti non autosufficienti (anziani, persone affette da demenza, disabili fisici, psichici e sensoriali, pazienti cronici, pazienti terminali, pazienti in SV e SMC); - Raccordo con il Servizio Strategie e Governo dell ' Assistenza Ospedaliera nella programmazione delle reti cliniche per patologia che coinvolgono l'assistenza territoriale - Sviluppo Percorsi Diagnostico Terapeutici Assistenziali (PDTA); - Definizione criteri e modalità per la determinazione dei volumi di attività e tetti di spesa delle strutture sanitarie e socio - sanitarie territoriali che erogano prestazioni in regime residenziale, semiresidenziale, ambulatoriale e domiciliare; - Programmazione e monitoraggio accordi contrattuali delle strutture sanitarie e sociosanitarie territoriali; - Programmazione e monitoraggio delle tariffe per le strutture sanitarie e sociosanitarie territoriali; - Monitoraggio in materia di appropriatezza prestazioni residenziali, semiresidenziali, ambulatoriali e domiciliari (UVARP); - Programmazione della Rete dell ' emergenza - urgenza integrata con le strutture ospedaliere; - Progettazione, implementazione e condivisione di percorsi di medicina d ' iniziativa come metodologia di prevenzione (screening); - Progettazione e regolamentazione Aggregazioni Funzionali Territoriali (AFT) e Unità Complesse Cure Primarie (UCCP) nell ' ambito della medicina generale (MMG) e della specialistica ambulatoriale interna; Gestione AA.CC.NN. MMG - PLS; Gestione A.C.N. Specialisti ambulatoriali interni; Gestione graduatorie MMG/PLS; Gestione graduatorie Specialisti ambulatoriali interni; Rapporti con la SISAC e Comitati di Settore; - Programmazione e controllo in materia di assistenza protesica (D.M. 332/99): Gestione Elenco regionale delle imprese che forniscono dispositivi protesici di cui all'allegato 1 al D.M. 332/99; Verifica requisiti e adempimenti connessi all'accreditamento di tali imprese; Determinazione tariffe delle relative prestazioni; - Assistenza alla disabilità ed erogazione dei relativi contributi (art. 27 L. 104/92; Art. 38 L.R. 26/06); - Programmazione e controllo in materia di cure climatiche e termalismo; - Programmazione e controllo di programmi/progetti di rilevanza nazionale e regionale sulle materie di competenza, con gestione dei relativi fondi ministeriali; - Programmazione delle risorse finanziarie in materia di investimenti sanitari ed acquisto tecnologie. Raccordo con le Sezioni Risorse Strumentali e Tecnologiche e Amministrazione Finanza e Controllo competenti per la gestione e monitoraggio risorse. - Monitoraggio adempimenti da Piano Operativo di Salute e verifica LEA per la parte relativa all ' assistenza territoriale.

Dipendenti