top
footer
cerca
areetematiche
menu
SEI QUI:
Ascolta

news 

Giunta regionale. Seduta conclusa

Approvate  dalla Giunta regionale le Linee Guida per il concorso delle Regioni  a Statuto ordinario per il raggiungimento degli obiettivi  di finanza pubblica previsti  per il 2018.

Manifestando l'indirizzo a  mantenere il saldo finanziario previsto dalla vigente normativa (all'articolo 1, comma 466, della 11 dicembre 2016, n. 232), la Regione si impegna alla rimodulazione delle spese attraverso:

  1. spese relative al titolo II del decreto legislativo n. 118/2011 (spese perimetro sanitario). Le spese possono essere sostenute con le risorse del Fondo sanitario nazionale, come previsti nel bilancio di previsione dell'esercizio finanziario 2018. Eventuali spese che trovano finanziamento con l'utilizzo dell'avanzo di amministrazione, anche vincolato, ovvero con risorse proprie formano oggetto di specifica autorizzazione da parte della Giunta regionale con le modalità di cui alla presente deliberazione.
  2. spese di funzionamento. Le spese potranno essere sostenute nel limite degli importi pari all'80% dello stanziamento in termini di competenza, al netto del fondo pluriennale vincolato di spesa, salvo specifica attestazione del competente Dirigente che attesti la non frazionabilità della spesa.
  3. spese per interventi relativi alla programmazione comunitaria 2014-2020. In relazione all'attuazione del ciclo di programmazione comunitaria 2014-2020, è autorizzata la spesa per cofinanziamento regionale.
  4. spese per interventi finanziati con trasferimenti da parte di altre amministrazioni. Sono autorizzate le spese per i quali i corrispondenti flussi finanziari di entrata si realizzano, in base ad una qualificata previsione, nel corso del corrente esercizio finanziario. I dirigenti competenti in relazione all'entrata comunicano al Servizio Bilancio e Ragioneria la ricorrenza di tali presupposti, specificando i capitoli di entrata e di spesa interessati. La ricorrenza di tale circostanza dovrà essere attestata da parte dei competenti dirigenti nei provvedimenti di impegno.
  5. spese per reiscrizione residui passivi perenti. Sono autorizzate le spese per la reiscrizione dei residui passivi caduti in perenzione.
  6. spese da autorizzare a cura degli Assessorati. Si autorizza l'impegno delle spese nel limite complessivo degli importi attribuiti a ciascun Assessorato. L'individuazione degli interventi è rimessa, previa consultazione con i competenti Direttori di Dipartimento o Struttura autonoma, ai singoli Assessori con prioritaria destinazione alle spese il cui mancato impegno potrebbe causare un danno per la Regione. Ciascun Direttore di Dipartimento provvede quindi, con proprio provvedimento, ad attribuire tali importi alle dipendenti strutture dandone informazione alla Sezione Bilancio e Ragioneria.

 

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

 

 

Indirizzo all'approvazione del progetto definitivo presentato dall'impresa proponente UPCOMMERCE S.p.A.  da parte della Giunta regionale.

Il progetto definitivo, presentato dal Soggetto Proponente UPCOMMERCE S.p.A. (già BOOKINGSHOW S.p.A.), per un importo complessivo in Attivi Materiali ed Innovazione di € 1.432.193,44=, comporta un onere a carico della finanza pubblica di € 861.210,05= e con la previsione di realizzare, nell'esercizio a regime, un incremento occupazionale non inferiore a n. 4,00 unità lavorative.

 

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

 

La Giunta regionale ha espresso indirizzo di approvazione per il progetto definitivo,  presentato dalla Pezzol Industries S.r.l. - Barletta (Bat)   per la realizzazione del progetto industriale da realizzarsi negli anni 2016-2018, per un importo complessivo ammissibile di € 1.274.184,85  e comportante un onere a carico della finanza pubblica di €. 627.647,55 e la previsione di realizzare nell'esercizio a regime un incremento occupazionale non inferiore a n. + 04  unità lavorative (ULA)

 

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

 

La Giunta regionale  ha espresso  indirizzo all'approvazione per il  progetto definitivo presentato dall'impresa proponente Experis S.R.L. e dal soggetto aderente Sm Optics S.R.L. – e denominato "Nuove tecnologie per il Transport Software Defined Network applicate alle reti ottiche a banda ultralarga".

Il Progetto comporta  un importo complessivo di 5.094.607,69 in Ricerca e Sviluppo, con un onere a carico della finanza pubblica di 2.901.511,25 in Ricerca e Sviluppo e con la previsione di realizzare, nell'esercizio a regime, un incremento occupazionale non inferiore a n. 10 unità lavorative (ULA).

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

 

 La Giunta  regionale ha espresso indirizzo all'approvazione del progetto definitivo presentato dall'impresa proponente AEROSPACE GATEWAY S.r.l,  per un importo complessivo in Attivi Materiali e Servizi di Consulenza, Ricerca Industriale, Sviluppo Sperimentale, Innovazione ed E-Business di € 1.575.761,56=,  e che comporta un onere a carico della finanza pubblica di € 948.747,30= e con la previsione di realizzare, nell'esercizio a regime, un incremento occupazionale non inferiore a n. 7,00 unità lavorativa (ULA).

 

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

 

La Giunta regionale  ha espresso indirizzo all'approvazione del progetto definitivo presentato dall'impresa proponente LACHIFARMA S.r.l. - con sede legale in SS 16 ZI – 73010 Zollino (LE)-, per un importo complessivo in Attivi Materiali e Servizi di Consulenza, Ricerca Industriale, Sviluppo Sperimentale e Innovazione di € 1.957.199,19=, e che  comporta un onere a carico della finanza pubblica di € 1.052.887,03= e con la previsione di realizzare, nell'esercizio a regime, un incremento occupazionale non inferiore a n. 5,00 unità lavorativa (ULA)

 

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

 

La Giunta regionale ha espresso indirizzo all'approvazione del progetto definitivo presentato dall'impresa proponente TECNOFRUTTA S.r.l. - con sede legale in Via Emilio Campese snc Zona PIP – 71045 Orta Nova (FG), per un importo complessivo in Attivi Materiali e Servizi di Consulenza, Ricerca Industriale, Sviluppo Sperimentale e Innovazione di € 1.813.375,95=,  e che comporta un onere a carico della finanza pubblica di € 684.285,67= con la previsione di realizzare, nell'esercizio a regime, un incremento occupazionale non inferiore a n. 2,00 unità lavorativa (ULA).

 

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

 

La Giunta regionale ha espresso indirizzo all'approvazione del progetto definitivo presentato dall'impresa proponente SO.CO.IN./SYSTEM S.r.l. - con sede legale in Contrada Grave - Zona H sn – 70015 Noci (BA), per un importo complessivo in Attivi Materiali e Servizi di Consulenza, Ricerca Industriale e Sviluppo Sperimentale di € 1.392.985,63= e che  comporta un onere a carico della finanza pubblica di € 845.010,51= con la previsione di realizzare, nell'esercizio a regime, un incremento occupazionale non inferiore a n. 5,00 unità lavorativa (ULA).

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

La Giunta regionale ha approvato  lo schema di Convenzione la Regione Puglia   con le Fondazioni e le Associazioni partecipate beneficiari degli Avvisi pubblici relativi agli Spettacoli dal vivo ed alle Attività Culturali.

 

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

La Giunta regionale ha autorizzato il Direttore del Dipartimento Sviluppo economico, innovazione, istruzione, formazione e lavoro (o suo delegato) alla sottoscrizione dei nuovi protocolli per il rinnovo di quelli già sottoscritti che giungono a scadenza entro aprile 2019, in attuazione dell'Accordo – Quadro tra la Regione Puglia e l'A.N.C.I. Puglia, per la realizzazione di progetti in materia di istruzione, attività culturali e sociali, approvato con deliberazione della Giunta regionale n. 2251 del 23/11/2009;

L'Esecutivo  ha inoltre  assicurato la continuità dell'attuazione dei progetti e dell'assegnazione dei dipendenti, individuando quale data di riassegnazione degli stessi il giorno immediatamente successivo a quello di scadenza del progetto, previo accertamento della disponibilità al prosieguo della realizzazione dei progetti in atto da parte delle amministrazioni e/o enti interessati e dei dipendenti temporaneamente assegnati, cui seguiranno i successivi adempimenti da parte delle Sezioni e dei Servizi competenti

 

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

La Giunta regionale  ha approvare il testo del  protocollo d'intesa tra Regione Puglia e FIAB onlus (Federazione Italiana Amici della Bicicletta) relativo  al  "Sistema delle ciclovie nazionali. Realizzazione, sviluppo e promozione della Ciclovia Adriatica Trieste-Santa Maria di Leuca (itinerario n. 6 della rete Bicitalia) e suo inserimento nella rete ciclabile transeuropea EuroVelo".

 

 

L'Esecutivo ha inoltre autorizzato  il Presidente o suo delegato alla sottoscrizione del citato protocollo di intesa e ad apportare eventuali modifiche non sostanziali che dovessero rendersi necessarie in sede di sottoscrizione.

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

La Giunta regionale  ha aderito al progetto presentato da "Libera, associazioni, nomi e numeri contro le mafie" per la "Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie", per l'organizzazione in Puglia della Giornata Nazionale del 21 marzo 2018, dal titolo "Terra, Solchi di Verità e Giustizia", che si svolgerà a Foggia, città scelta da Libera come luogo simbolo della sottovalutazione della criminalità organizzata.

La Giunta ha anche individuato il Consorzio Teatro Pubblico Pugliese, quale soggetto con cui procedere alla sottoscrizione dell'Accordo di collaborazione ai sensi dell'art. 15 della Legge 241/90 e dell'art. 5 comma 6 del D. Lgs n. 50/2016 ), per la regolamentazione dei rapporti di attuazione, gestione e controllo delle attività che si svolgeranno nelle giornate del 17 marzo a Bari e del 21 marzo a Foggia, oltre ad altre attività propedeutiche, che si svilupperanno da febbraio a marzo su tutto il territorio regionale.

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Approvate linee guida per la progettazione del Polo regionale per le arti, la cultura e il turismo nella Fiera del Levante di Bari. I macro interventi previsti sono il completamento e l'avvio della gestione dell'Apulia Film House, la ristrutturazione e il restauro dei padiglioni 116, 117, 118 e 119 per la realizzazione di spazi polifunzionali a prevalente destinazione culturale e di spettacolo dal vivo, ristrutturazione e restauro del padiglione 115 per destinarlo a spazio polifunzionale per il design e l'architettura (tutti in zona momunetale) , interventi su reti e servizi comuni, con una smart grid per energia e acqua per la sostenibilità degli interventi.

^^^^^^^^

Approvato lo schema di disegno di legge  su disciplina dell'apprendistato e norme in materia di "bottega – scuola", su proposta dell'assessore Leo. La legge prevede la promozione dell'apprendistato per la ricollocazione e riqualificazione professionale, i contratti di apprendistato nei distretti produttivi e tecnologici, la definizione di "bottega scuola" (imprese artigiane attive in artigianato artistico, tradizionale e dell'abbigliamento su misura dove il Maestro artigiano svolge attività formative. Il titolo di Maestro artigiano è attribuito dalla commissione regionale per l'artigianato.

 

 

 

 

mar, 13 marzo 2018 @ 15:42