top
footer
cerca
areetematiche
menu
SEI QUI:
Ascolta

news 

Giunta regionale. Seduta conclusa

Di seguito, i principali argomenti discussi ed approvati dalla Giunta regionale:


La Giunta regionale ha  espresso  l'indirizzo all'approvazione del progetto definitivo   presentato  dall'impresa Edilportale.com  S.p.A. - Bari (Ba) con sede legale in  Bari (Ba)per un investimento da realizzarsi a  Bari (Ba) - Ufficio al IV Piano di Via Loiacono, 20 "Portali web", dell'importo complessivo di €. 1.090.050,06 e di un contributo concedibile di €. 529.125,00.
Il progetto industriale, da realizzarsi negli anni 2018-2020,  prevede,  a regime , un incremento occupazionale di n. + 03 unità lavorativa (ULA).
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
La Giunta regionale ha espresso  l'indirizzo all'approvazione del progetto definitivo presentato dalla Master Italy - S.r.l.  con sede legale in  Conversano (Ba)  Via S.P. 37 Conversano-Castiglione Km. 0,570, per un investimento da realizzarsi a  Conversano (Ba),  per la  "Fucinatura imbutitura, stampaggio e profilatura dei metalli; metallurgia delle polveri", dell'importo complessivo di €. 9.955.895,38 e di un contributo concedibile di €. 3.691.250,00 e dall'impresa aderente  Masterlab S.r.l.  con sede legale in Conversano (Ba)  Via S.P. 37 Conversano-Castiglione Km. 0,700  per un investimento da realizzarsi a Conversano (Ba) in  Via S.P. 37 Conversano-Castiglione Km. 0,700   teso alla  "Ricerca e sviluppo sperimentale nel campo delle altre scienze naturali e dell'ingegneria" dell'importo complessivo di €. 1.211.534,01  e di un contributo concedibile di €. 646.514,20.
Incremento occupazionale, previsto a regime  è  di n. + 10 unità lavorativa (ULA).
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
La Giunta regionale ha definito le Linee Guida Regionali per l'attivazione dei Centri Diurni co-gestiti con le Associazioni della tutela della salute mentale, intesi quali "servizi" di Salute Mentale orientati alla Recovery/Ripresa, dando così contenuto attuativo a quanto previsto dall'art. 9 della L.R. n. 26/2006.
L'Esecutivo, che  ha  altresì stabilito  che, in sintonia con gli orientamenti della Commissione Salute Mentale di cui alla DGR 1786/17 e con quanto riportato in narrativa, possono attivarsi in Puglia Centri Diurni cogestiti tra ASL ed Associazioni della tutela della salute mentale, in esecuzione di quanto previsto dall'art. 9 lettera h) della L.R. 26/2006, ha anche previsto che, sul territorio di ciascuna ASL, i Centri Diurni co-gestiti, dotati dei requisiti individuati dal provvedimento, come anche i centri diurni cogestiti previsti ex art. 9 lettera f) della L.R. 26/2006, disciplinati con DGR 1293 del 9 luglio 2019, possano essere attivati su iniziativa delle ASL, per un massimo di uno per ASL optando per l'una o per l'altra tipologia.
In  ultimo,la Giunta pugliese ha  anche previsto che i rapporti tra le Asl e le Associazioni della Tutela della Salute Mentale siano disciplinati tramite apposita convenzione che si rifarà ad uno schema –tipo regionale da determinare con apposito successivo atto.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
La Giunta regionale ha approvato il programma generale di intervento denominato PugliaInFormAlimentazione2 ,  per la realizzazione di interventi mirati all'informazione e all'assistenza dei consumatori e degli utenti.
Il Programma prevede, inoltre, lo sviluppo delle azioni già avviate con precedenti finanziamenti ministeriali, individuando nuove strategie e privilegiando il ruolo delle politiche del consumo, in particolare per i consumi alimentari, lo sviluppo della cultura della rete e della qualità dei prodotti tipici, nonchè la condivisione di best practices con altre regioni. Lo stesso è coerente con la programmazione di cui alla L. R. n. 12/06 e ha ottenuto l'approvazione della Consulta Regionale Consumatori ed Utenti nella seduta del 25 giugno 2019.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
La Giunta regionale ha nominato quale Commissario ad acta per gli ARO ( Ambiti Ottimali di Raccolta)commissariati specificati nel D.P.G.R. n. 53 del 6 febbraio 2017, nella D.G.R. n. 382 del 24/03/2017 e nella D.G.R. n. 689 del 09/05/2017, visto la disponibilità espressa  dal dott. Gianfranco Grandaliano, direttore pro tempore di AGER Puglia.
L'Esecutivo ha autorizzato il Commissario ad Acta ad avvalersi del supporto di sub-commissari, nel numero ritenuto più opportuno per l'espletamento delle attività da porre in essere, in funzione del livello di criticità riscontrato nella avvio e gestione del servizio unitario per i diversi  ARO, cui attribuire tutte o alcune delle specifiche mansioni dettagliate nel Decreto n. 62 del 08/08/2017, nel Decreto n. 86 del 24/10/2017 e ulteriori successivi, ai quali riconoscere un compenso come stabilito negli stessi richiamati atti.
Con lo stesso atto, la Giunta  ha poi attribuito  al Commissario ad Acta le funzione e le attività specificate nel D.P.G.R. n. 53 del 6 febbraio 2017, D.G.R. n. 382 del 24/03/2017 e D.G.R. n. 689 del 09/05/2017,
autorizzandolo  a costituire una struttura tecnico-amministrativa commissariale con compiti di coordinamento e supporto agli uffici comune di ARO, nonché di controllo e verifica preventiva degli atti e  provvedimenti relativi alla gestione unitaria dei servizi di raccolta, spazzamento e trasporto dei rifiuti solidi urbani, nonché di supporto ai sub-commissari dell'espletamento delle loro funzioni. La Giunta ha inoltre disposto che il Commissario potrà avvalersi per la gestione e l'esecuzione delle attività commissariali anche dell'Agenzia territoriale della regione Puglia per il servizio di gestione dei rifiuti (AGER).
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
La Giunta regionale ha  approvato la costituzione dell'Osservatorio regionale sull'agricoltura sociale, istituito con L. r. n. 9/2018, art. 9, comma 1, per la durata di tre anni decorrenti dalla data di adozione del presente provvedimento.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
La Giunta regionale ha deciso  la predisposizione, nel Sistema informativo territoriale della Regione Puglia - SIT (www.sit.puglia.it), di una pagina dedicata alla tenuta e aggiornamento dell'elenco dei terreni interessati da espianto/abbattimento/ spostamento di piante olivo infette da Xylella fastidiosa e di organizzare la relativa banca dati informatizzata, periodicamente aggiornabile, con la possibilità di estrazione dei dati a cura dei soggetti registrati e autorizzati.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
LA Giunta regionale ha espresso indirizzo  all'approvazione per il Progetto definitivo  "MARIN - Monitoraggio Ambientale Remoto Integrato Navale" (codice progetto KATGSO3) presentato dall'impresa proponente SEASTEMA S.p.A. con sede legale a Genova – Viale Brigate Partigiane n. 92 R (dalla Grande Impresa Aderente RINA CONSULTING S.P.A. (EX D'APPOLONIA S.P.A.) con sede legale a Genova – Via San Nazaro n. 19 , e dalla piccola Impresa Aderente CO.M.MEDIA S.R.L. con sede legale a Lecce – Via Di Pettorano, 22). Il progetto industriale comporta un importo complessivo di € 6.062.121,82, di cui €  194.222,22 in Attivi Materiali ed € 5.867.899,60 in Ricerca e Sviluppo, con un onere a carico della finanza pubblica di € 3.636.215,30 di cui € 60.035,56 in Attivi Materiali ed € 3.576.179,74 in Ricerca e Sviluppo e con la previsione di realizzare, nell'esercizio a regime, un incremento occupazionale non inferiore a n. 11 unità lavorative (ULA)
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
La Giunta regionale ha approvato lo schema di Accordo di Cooperazione con l'Automobile Club d'Italia, autorizzando la Sezione Finanze del Dipartimento Risorse Finanziare e Strumentali, Personale e Organizzazione alla sua sottoscrizione con facoltà di apportarvi - ove necessario - modifiche non sostanziali.

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

La Giunta regionale  ha deciso di regolamentare i percorsi formativi secondo quanto riportato nel documento denominato LINEE GUIDA REGIONALI PER L'EROGAZIONE DEI PERCORSI FORMATIVI PER "DIRETTORE TECNICO DI AGENZIA VIAGGI", in attuazione della legge regionale 30 aprile 2019 n. 17 "disciplina delle agenzie di viaggi e turismo".

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^


La Giunta regionale ha avviato – ai sensi del D.Lgs. n. 517/1999 e del Protocollo d'Intesa Regione/Università di Foggia – il procedimento di verifica di metà mandato per il Dott. Vitangelo Dattoli, nominato Direttore Generale dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria "Ospedali Riuniti" di Foggia con la Deliberazione della Giunta Regionale n.1640 del 17/10/2017 per un periodo di tre anni, per il quale ricorrono le condizioni previste dalla predetta normativa.

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^


La Giunta regionale ha approvato  in via definitiva il regolamento della Sezione regionale di Vigilanza della Regione Puglia nel testo di n. 26 articoli recante la disciplina, l'organizzazione, la struttura, le modalità di funzionamento e le funzioni della Sezione regionale di Vigilanza, con lo scopo di svolgere, nell'ambito del territorio regionale, e secondo criteri e direttive omogenee, le funzioni ed i compiti di controllo e vigilanza ambientale nonché di vigilanza, controllo tutela e rappresentanza propri o demandati da leggi regionali e/o statali, conformemente ai principi contenuti nella legislazione statale e regionale vigente.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Istituito dalla Giunta regionale  il Tavolo di Partenariato. L'Esecutivo  ha   approvato  la pianificazione del processo di formazione della rendicontazione sociale e di genere sulla base delle tematiche proposte dai Gruppi di Lavoro presenti in ciascun Dipartimento regionale e condivise dai componenti del Partenariato Economico Sociale del PO FESR 2014-2020, in occasione dell'incontro del 16 settembre"Verso il Bilancio Sociale e di Genere della Regione Puglia" tenuto presso la Fiera del Levante.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

 

lun, 07 ottobre 2019 @ 17:23