top
footer
cerca
areetematiche
menu
SEI QUI:
Ascolta

news 

Cavalcaferrovia di Adelfia. Assessore Giannini replica alle dichiarazione dell’on. Viannello

Con riferimento alle notizie apparse su alcuni organi di stampa, relative al cavalcaferrovia di Adelfia, riportanti le affermazioni dell'onorevole Vianello secondo cui mancherebbe "il via libera della Regione Puglia" che si sarebbe "ancora una volta adagiata", l'assessore regionale alle Infrastrutture e Trasporti, avv. Giovanni Giannini, riferisce quanto  segue.

"Il certificato di collaudo tecnico-amministrativo per le opere di completamento del cavalcaferrovia in questione è stato inviato informalmente agli uffici regionali solo in data 10 luglio 2018.
"Nella mattinata odierna, presso gli uffici regionali, si è tenuto un incontro tecnico programmato da tempo, tra Ferrovie del Sud-Est, Comune di Adelfia e Regione Puglia, che hanno condiviso l'iter delle attività finalizzate a rendere disponibile al Comune di Adelfia il cavalcaferrovia, nel rigoroso rispetto delle leggi vigenti.
"Sarebbe stato sufficiente sentire anche la Regione Puglia, prima di accusarla di inerzia, per rendersi conto dell'assoluta infondatezza delle proprie affermazioni, visto che, peraltro, la legge vigente non prevede alcun "disco verde al verbale di consegna" da parte della Regione Puglia.
"Spiace quindi rilevare- conclude l'assessore- come le strumentali e tendenziose affermazioni dell'onorevole Vianello siano state esternate senza la benché minima cognizione di causa."
 

mer, 11 luglio 2018 @ 16:45