top
footer
cerca
areetematiche
menu
SEI QUI:
Ascolta

news 

Leo: in Giunta avviso su formazione nei settori prioritari

 

"Quest'oggi ho presentato in Giunta la proposta di delibera che con cui sarà possibile procedere alla pubblicazione di un avviso per il finanziamento di percorsi formativi utili al conseguimento di qualifiche professionali in settori considerati prioritari. – annuncia l'assessore con delega al Lavoro e alla Formazione della Regione Puglia Sebastiano Leo. Con questa misura – prosegue Leo - intendiamo attivare, attraverso gli enti formativi accreditati, percorsi utili al conseguimento di specifiche competenze, allo scopo di promuovere uno sviluppo economico sostenibile e capace di valorizzare talune potenzialità del territorio regionale. Le azioni formative da realizzare, infatti, dovranno inserirsi in alcuni settori produttivi che sono stati definiti prioritari a seguito della raccolta e dell'analisi dei fabbisogni emersi grazie all'accurato lavoro svolto dagli uffici, che ringrazio per il puntuale esercizio della capacità di ascolto, di concerto con le parti sociali e gli stakeholders territoriali. L'avviso, infatti, si propone di individuare e finanziare interventi calibrati sulle istanze occupazionali dei territori in relazione alla figure professionali contenute nel Repertorio Regionale con riferimento ai soli settori specifici dell'agricoltura, della zootecnia e della pesca, della produzione agroalimentare dell'edilizia e dell'impiantistica, dell'ambiente, dell'ecologia e della sicurezza, del turismo, dello spettacolo, del tessile abbigliamento e dell'ict.

L'obiettivo strategico per noi permane la qualificazione del nostro capitale umano, con particolare cura per i nostri giovani, attraverso la creazione di opportunità formative sempre più rispondenti alle sollecitazioni del mercato del lavoro, per favorirne l'inserimento lavorativo. Alla misura potranno accedere giovani disoccupati fino a 35 anni d'età cha abbiano assolto al diritto-dovere all'istruzione o alla formazione e risiedano sul territorio pugliese.   

Continuiamo, così, a investire nel nostro capitale umano, dando qualità al sistema della formazione pugliese, per favorire l'acquisizione di competenze utili all'ingresso o alle reintroduzione nel mercato del lavoro. Siamo certi – conclude l'assessore Sebastiano Leo – che all'implementazione e al rafforzamento del sistema della formazione pugliese, infatti, corrisponda una strategia per uno sviluppo condiviso e sostenibile del territorio. Anche per questa ragione, in ultima analisi, Regione Puglia continua ad adottare iniziative di aggiornamento delle qualificazioni professionali descritte dal Repertorio per una maggiore rispondenza con le innovazioni che intervengono nella realtà produttiva e nella società pugliese."

mar, 10 luglio 2018 @ 18:52