top
footer
cerca
areetematiche
menu
SEI QUI:
Ascolta

news 

Calamità Xylella, di Gioia scrive al presidente Anci Puglia

"Non tutti i Comuni interessati hanno terminato la procedura di inserimento dei dati delle istanze presentate dagli agricoltori colpiti da Xylella fastidiosa, al fine di quantificare il danno e consentire agli stessi di accedere finalmente ai risarcimenti previsti dal decreto legislativo 102 del 2004.  E' per questo motivo che ho ritenuto opportuno scrivere al presidente Anci Puglia, Domenico Vitto, sì da sollecitare le amministrazioni comunali nel portare a termine le richieste". Lo dichiara l'assessore alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia, Leonardo di Gioia, il quale rende noto che "dai dati raccolti da portale telematico, messo a punto da Innovapuglia, su 1627 istanze protocollate e relativi fascicoli aziendali validati, risultano oggi 807 le domande, ricadenti in 72 comuni salentini, per le quali non è possibile ancora determinare il danno. E questo a causa di diversi anomalie cui è necessario provvedano con rapidità le Amministrazioni comunali. Sono certo - conclude -, nella piena responsabilità e collaborazione dei Comuni, cui per legge è affidata la chiusura di tale procedura, si possa in tempi strettissimi risolvere e superare tali disfunzioni, che purtroppo gravano ogni giorno di più sugli agricoltori e le loro attività produttive. E, al contempo, allungano l'attesa di quanti hanno, invece, già terminato la propria richiesta".

gio, 09 novembre 2017 @ 19:41