top
footer
cerca
areetematiche
menu
SEI QUI:
Ascolta

news 

di Gioia su Commissione Politiche Agricole

"Un segno di speranza viene tracciato proprio nel giorno in cui la Puglia agricola mostra all'Italia le proprie divisioni, iniziando una due giorni di proteste sul tema delle gelate da parte delle associazioni agricole che, ormai hanno rinunciato al dialogo. Oggi difatti la Commissione Politiche Agricole (CPA) della Conferenza delle Regioni ha approvato all'unanimità l'intesa sullo schema di decreto del ministro Centinaio riguardante il Piano di intervento per il rilancio del settore agricolo e agroalimentare nei territori colpiti dalla Xylella. Un'approvazione effettuata in tempi record e all'unanimità". È  il commento dell'assessore alle Risorse agroalimentari della Ragione Puglia, Leonardo di Gioia, a margine della riunione odierna della CPA, il cui coordinamento è affidato alla Puglia.

"Ringrazio gli assessori di tutte le Regioni ai quali ho avuto modo di rappresentare lo stato di avanzamento della batteriosi e le misure che abbiamo inteso proporre assieme al ministro per fronteggiare una malattia delle piante dalla portata senza precedenti e, allo stato, ancora senza cura. Domani il provvedimento passerà alla Conferenza delle Regioni e chiuderà il suo iter alla Stato Regioni nel pomeriggio. Il testo definitivo conterrà anche le modifiche concordate con le associazioni pugliesi, che audite in questi giorni, hanno tenuto a richiedere specifici interventi anche per i frantoi ed i vivai".

"Durante la riunione, inoltre, le Regioni - prosegue di Gioia - hanno convenuto, su proposta della Puglia, di attivare un confronto con il Ministero e il Parlamento sulle questioni della pesca per la modifica del regime sanzionatorio relativamente alle violazioni previste dalla legge 154 del 2016. Chiediamo sanzioni proporzionate e non irragionevoli. Saremo promotori in sede di audizione parlamentare di specifica richiesta al fine di rendere giustizia a quanti, per mare, con enormi sacrifici mettono spesso a repentaglio la vita propria e della propria famiglia e che con l'esiguo pescato sostengono in maniera sempre più difficoltosa le imprese di cui sono titolari. Agricoltura e Pesca della Puglia, soffrono – conclude  l'assessore - ma, continuano ad essere vitali e produttivi oltre ogni aspettativa".
...
 

mar, 12 febbraio 2019 @ 19:05