Direttore responsabile: Dott.ssa Antonella Bisceglia
Bandiera Europa



News

Nebo Ricerche PA. Rapporto Mortalità evitabile. Anno 2014

Nebo Ricerche PA realizza prodotti al servizio del decisore pubblico. Con il contributo, al gruppo di lavoro, di un dirigente del Ministero dell'Economia e delle Finanze, ha pubblicato il rapporto MEV(i) - Mortalità Evitabile con intelligenza. "Il fenomeno dei decessi contrastabili con interventi di sanità pubblica viene ripreso dal Gruppo di lavoro come naturale prosecuzione degli Atlanti Prometeo ed ERA - Epidemiologia e Ricerca Applicata, i due principali studi realizzati in Italia in materia, arricchito ed evoluto alla luce di due interventi metodologici di rilevante impatto per i fruitori della ricerca sia in termini di portato conoscitivo che di strumento operativo: 1) l’aggiornamento agli ultimi dati disponibili degli indicatori territoriali, elaborati per genere e grandi aree di diagnosi e interventi, 2) la revisione e integrazione della classificazione italiana delle cause di morte evitabili". La classifica regionale maschile è guidata da Umbria, Marche, Emilia Romagna e Toscana, tutte al di sotto dei 19 giorni di vita persi, è chiusa dalla Sardegna, con un valore prossimo a 25, preceduta da Campania, Sicilia, Valle d’Aosta (23-24 giorni); la classifica femminile vede invece Marche e Trentino Alto Adige ai primi posti (con valori appena superiori ai 10 giorni) e la Campania all’ultimo (oltre 14 giorni). Vai al rapporto.


 


29-12-2014