Direttore responsabile: Dott.ssa Antonella Bisceglia
Bandiera Europa





Attività Estrattive

Nell’ambito delle attività estrattive la Regione ha competenze di programmazione e studio finalizzate soprattutto al recupero delle cave esaurite, dimesse o abbandonate, anche attraverso la redazione di piani finanziabili con risorse nazionali o comunitarie.
Sono di pertinenza della Regione le attività disciplinate dalle leggi regionali 44/75 e 37/85 relative alla ricerca e coltivazione di acque minerali e termali e di sostanze minerali industrialmente utilizzabili.
Nelle materie delegate la Regione esercita attività di Polizia Mineraria a tutela dell’igiene del lavoro e della sicurezza degli scavi. Esprime pareri sull’attività di ricerca di acque sotterranee ad uso irriguo o igienico sanitario e per la realizzazione di linee elettriche o elettrodotti.

Referente della comunicazione: Vincenzo Rinaldi Tel. 080 5404304