Direttore responsabile: Dott.ssa Antonella Bisceglia
Bandiera Europa




Presentazione

Il Nucleo di Valutazione e Verifica degli Investimenti Pubblici della Regione Puglia (NVVIP), istituito ai sensi della L. n. 144/1999, garantisce il supporto tecnico nelle fasi di programmazione, valutazione, attuazione e verifica di piani, programmi e politiche di intervento dell’Amministrazione Regionale. Attualmente collocato sotto il profilo amministrativo, organizzativo e funzionale, presso l’Area Politiche per lo sviluppo economico, lavoro e innovazione – Servizio Attuazione del Programma, esso si avvale per il proprio funzionamento della Segreteria Tecnico-Amministrativa, struttura interna istituita presso il Servizio.

Il primo Nucleo di Valutazione della Regione Puglia è stato costituito con la D.G.R. n. 264/2002 con un mandato di durata triennale. Alla sua scadenza, con la Deliberazione n. 1824/2005 la Giunta Regionale ha approvato apposite direttive per il conseguente rinnovo dell'organo, anch’esso di durata triennale, formalizzato con la successiva D.G.R. n. 1249/2006 all’esito di apposita selezione pubblica.

In considerazione delle accresciute funzioni del Nucleo, progressivamente introdotte all’interno della nuova programmazione regionale unitaria 2007 - 2013, la Regione Puglia ha provveduto con propria L.R. n. 4/2007 a dettare la nuova disciplina per l’organizzazione e il funzionamento dello stesso.

In particolare la Legge conferma il mandato di durata triennale e stabilisce che occorre procedere alla individuazione dei nuovi componenti mediante apposita selezione pubblica. Inoltre è prescritto che ad ogni scadenza la Giunta definisca per mezzo di proprie direttive le competenze, le specializzazioni richieste e i compensi previsti per il successivo rinnovo, sulla base delle funzioni assegnate al Nucleo dalla normativa comunitaria, nazionale e regionale.

Le direttive per la costituzione dell’attuale Nucleo di Valutazione (terzo mandato) sono state adottate con la D.G.R. n. 2445/2010: esse hanno previsto che l’organo sia composto da n. 7 esperti esterni all’amministrazione regionale, con adeguata esperienza e competenza tecnica nelle seguenti aree tematiche:

profilo A: n. 2 esperti in valutazione, analisi e programmazione economica applicata a livello territoriale ed analisi ambientale;

profilo B: n. 4 esperti in valutazione e monitoraggio di programmi, progetti complessi e loro gestione, studi di fattibilità;

profilo C: n. 1 esperto in materie giuridico-pubblicistiche con specifico riferimento alla governance della Pubblica Amministrazione a supporto dello sviluppo economico e dei procedimenti di entrata e spesa pubblica.

All’esito della selezione pubblica, avviata con la Determinazione dell’Area Programmazione e Finanza n. 64/2010, la Giunta Regionale, con propria Deliberazione n. 1821/2011, ha pertanto provveduto a costituire l’attuale Nucleo di Valutazione, che ha cominciato ad operare a partire da settembre 2011.