Direttore responsabile: Dott.ssa Antonella Bisceglia
Bandiera Europa




Presentazione

Il Nucleo di Valutazione e Verifica degli Investimenti Pubblici della Regione Puglia (NVVIP), istituito ai sensi della L. n. 144/1999, garantisce il supporto tecnico nelle fasi di programmazione, valutazione, attuazione e verifica di piani, programmi e politiche di intervento dell’Amministrazione Regionale. Attualmente è collocato sotto il profilo amministrativo, organizzativo e funzionale, presso il Dipartimento Sviluppo Economico, Innovazione, Istruzione, Formazione e Lavoro – Sezione Programmazione Unitaria; esso si avvale per il proprio funzionamento della Segreteria Tecnico-Amministrativa, struttura interna istituita presso la Sezione Programmazione Unitaria.

 

Con Legge Regionale 8 marzo 2007, n. 4 “Nuova disciplina in materia di Nucleo di valutazione e Verifica degli Investimenti Pubblici” la Regione Puglia, ha dettato la nuova disciplina, attualmente in vigore, per l’organizzazione e il funzionamento del proprio Nucleo di Valutazione; essa rappresenta la principale fonte normativa per il NVVIP della Regione Puglia, ne adegua la composizione, il funzionamento e le competenze -  anche rispetto al quadro programmatorio comunitario, nazionale e regionale – nonché assicura gli aspetti di terzietà del Nucleo rispetto all’Amministrazione regionale. La nuova Legge Regionale conferma il mandato di durata triennale del Nucleo e stabilisce che occorre procedere alla individuazione dei relativi componenti mediante apposita selezione pubblica. È, altresì, stabilito che ad ogni scadenza di mandato del Nucleo la Giunta Regionale definisca, per mezzo di proprie direttive, le competenze, le specializzazioni richieste e i compensi previsti per il successivo rinnovo, sulla base delle funzioni assegnate al Nucleo di valutazione dalla normativa comunitaria, nazionale e regionale.

 

Il NVVIP Puglia, svolge attività costante di valutazione di programmi e progetti, esprime il parere preventivo sull'ammissibilità e sul finanziamento di tutti gli investimneti regionali, eccetto i progetti di incentivazione agli investimenti delle imprese manifatturiere e di servizi, di importo superiore a euro 10 milioni (lettera b9, comma 3, art. 1 della L.R. 4/2007 così come modificata dalal L.R. n. 14/2015). Esso concorre allo sviluppo dell'Ammnistrazione regionale, contribuisce al miglioramento dell'efficacia dell'azione ammnistrativa regionale ed alla diffusione della cultura della valutazione nella Pubblica Ammnistrazione; svolge funzioni di supporto ed assistenza tecnica alla programmazione, al monitoraggio ed alla verifica degli investimenti pubblici attivati nel quadro del processo di programmazione delle politiche di sviluppo secondo quanto previsto dalla normativa comunitaria, nazionale e regionale.

 

Il primo Nucleo di Valutazione della Regione Puglia è stato istituito con dalla Giunta regionale con D.G.R. n. 264/2002, con un mandato di durata triennale.

 

Alla sua scadenza, la Giunta Regionale con D.G.R. n. 1824/2005 ha approvato apposite direttive per il conseguente rinnovo dell'organo, anch’esso di durata triennale, formalizzato (secondo mandato), all’esito di apposita selezione pubblica, con la successiva D.G.R. n. 1249/2006

 

Per il terzo mandato del Nucleo di Valutazione, con D.G.R. n. 2445/2010 la Giunta regionale ha stabilito le direttive per il rinnovo dell’organo.  All’esito di apposita selezione pubblica, con D.G.R. n. 1821/2011 è stato istituito il terzo Nucleo di Valutazione regionale, composto da n. 7 esperti esterni all’amministrazione regionale, operativo da settembre 2011 ad agosto 2015.

 

Con D.G.R. n.239/2015 e successiva modifica con D.G.R. n. 1512/2015 la Giunta regionale ha dettato le direttive per la costituzione del nuovo Nucleo (quarto mandato), le competenze, le specializzazioni richieste ed i compensi previsti -  sulla base delle funzioni assegnate al NVVIP dalla normativa comunitaria, nazionale e regionale -  così come stabilito dalla L.R. 4/2007. Per i componenti del Nucleo di Valutazione esterni all’amministrazione, la Giunta Regionale ha attualmente stabilito le seguenti aree tematiche/specializzani:

- n.1 esperto in valutazione, analisi e programmazione economica applicata a livello territoriale ed analisi ambientale;

- n. 4 esperti in valutazione e monitoraggio di programmi, progetti complessi e loro gestione, predisposizione di studi di fattibilità, analisi costi benefici;

- n. 1 esperto in diritto amministrativo e governance della pubblica amministrazione;

-  n. 1 esperto in finanza d’azienda (project finance ed investment banking), analisi dei sistemi produttivi.

 

A conclusione della selezione pubblica di cui agli Atti Dirigenziali n. 2 del 25.02.2015 e n. 33 del 06.08.2015 (pubblicate rispettivamente sul B.U.R.P. n. 74 del 28.05.2015 e n. 115 del 13.08.2015), la Giunta Regionale, con  D.G.R. n. 1969 del 30.11.2016 ha provveduto a nominare l’attuale Nucleo di Valutazione e Verifica degli Investimenti Pubblici, operativo da dicembre 2016.

 

A conferma della terzietà del NVVIP all’interno dell’Amministrazione regionale, l’art. 4 della L.R. 4/2007, stabilisce che il Presidente del Nucleo è individuato dalla Giunta Regionale nell’ambito degli esperti esterni all’Amministrazione.