Direttore responsabile: Dott.ssa Maria Antonia Iannarelli
Bandiera Europa





Press Regione

Riqualificazione Urbana.Curcuruto in conferenza regioni per modifiche decreto


L’assessore all’Urbanistica, Annamaria Curcuruto, ha partecipato alla riunione della Commissione Infrastrutture, Mobilità e Governo del Territorio della Conferenza delle Regioni ed oggi alla Conferenza dei Presidenti , portando il contributo determinante della Puglia per la modifica dello schema di decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri per l’approvazione del bando per la Riqualificazione urbana delle periferie.
Sono state accolte tutte le modifiche proposte dall’assessore, condivise fortemente dalle altre regioni.
In particolare:
- richiedere la progettazione preliminare (in precedenza si richiedeva quella esecutiva o definitiva) ;
- Prevedere che gli interventi edilizi di riqualificazione siano integrati obbligatoriamente con quelli relativi ai servizi ed in campo sociale;
- Integrare gli interventi con le politiche, i piani e i programmi regionali, anche ai fini degli ulteriori finanziamenti comunitari;
Considerare possibile l’estensione degli interventi ai Comuni di prima fascia delle aree periferiche delle città metropolitane.

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Gio, 14 Aprile 2016 @ 15:07  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Emiliano a Conferenza Regioni: "Presto anche in Puglia Centrale Unica acquisti"

 Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha partecipando questa mattina a Roma alla Conferenza delle Regioni e Province autonome.

I lavori sono stati aperti dal presidente dell'Autorità nazionale anticorruzione, Raffaele Cantone che, insieme con l'on. Yoram Gutgeld, ha avviato un confronto con le regioni sulle problematiche relative alla costituzione e disciplina dei soggetti aggregatori degli acquisti. 

“E’ stata una giornata molto utile, con Raffaele Cantone e con Yoram Gutgeld, - ha detto il presidente Emiliano – utile per valutare l’efficacia di questi strumenti per la centralizzazione degli acquisti. E’ un processo che la Puglia ha cominciato solo da pochi mesi e quindi siamo nel pieno di questo lavoro”. Emiliano ha aggiunto che “la Puglia ha avviato una attività di studio destinata a creare le condizioni per dar vita, in tempi rapidi, alla Centrale unica di acquisti regionale, ispirandosi alle buone prassi delle altre Regioni italiane che si sono già dotate di tale strumento”.

FOTO

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Gio, 14 Aprile 2016 @ 14:32  » Comunicati S. Stampa Presidente «
Curcuruto presenta a Lecce mostra AIAPP su Paesaggi dell'olivo

 

 

Lunedì 18 Aprile alle ore 10.00 presso la Sala Conferenze della sede di Lecce della Regione Puglia (Viale Aldo Moro – 2°piano scala D), l’Assessore Regionale alla Pianificazione Territoriale Anna Maria Curcuruto presenterà in anteprima alla stampa la Mostra video-fotografica “I paesaggi dell'olivo e le minacce dei tempi moderni" curata e promossa dalla sezione Pugliese dell’AIAPP (Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio).

La mostra verrà presentata a Torino in occasione del 53° Congresso Mondiale di Architettura del Paesaggio (Torino Lingotto , dal 20 al 22 Aprile), ma ci si propone di portare la mostra in giro nelle località più significative della coltivazione e paesaggio olivicolo in Puglia e nei Paesi del bacino del Mediterraneo.

Insieme all’Assessore Curcuruto interverranno alla conferenza stampa Francesco Tarantino, Fernando Bevilacqua e Luigi De Luca, curatori della mostra.

(Arol)

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Gio, 14 Aprile 2016 @ 13:32  » Prossimi appuntamenti e conferenze stampa «
Emiliano oggi a Roma per Conferenza delle Regioni
Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano sta partecipando questa mattina a Roma alla Conferenza delle Regioni e Province autonome. I lavori sono stati aperti dal presidente dell'Autorità nazionale anticorruzione, Raffaele Cantone, con l'on. Yoram Gutgeld, per un confronto sulle problematiche relative alla costituzione e disciplina dei soggetti aggregatori.
Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Gio, 14 Aprile 2016 @ 09:52  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Emiliano su arresti Francavilla: "Occorre normativa adeguata contro caporalato"

 Il presidente della regione Puglia Michele Emiliano, in merito agli arresti di Francavilla Fontana, ha dichiarato: "Esprimo le mie congratulazioni alla Procura della Repubblica di Brindisi, al Comando Provinciale dei Carabinieri di Brindisi ed alla Compagnia dei Carabinieri di Francavilla Fontana per l'operazione che ha portato all'arresto di due persone per concorso in intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro pluriaggravati. Il caporalato, che spesso si associa alla riduzione in schiavitù di migranti, è un reato odioso sul quale tutt'e le istituzioni devono mostrare tolleranza zero. Auspicavamo che il disegno di legge sulla lotta allo sfruttamento del lavoro venisse approvato in questi primi mesi del 2016 così da poter dare strumenti più efficaci nelle indagini e nel contrasto. Purtroppo non è andata così e quindi dovremo provare a concentrare gli sforzi gestendo il coordinamento interistituzionale, con i sindacati e con le organizzazioni datoriali in modo più serrato. Combattere il caporalato è arduo, come era difficile lottare contro il contrabbando di sigarette, per questo solo attraverso una normativa adeguata, i controlli, le denunce, le indagini ed una forte coscienza sociale e politica possiamo pensare di arginare una dinamica criminale che getta ombre sulle nostre produzioni agricole".

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Gio, 14 Aprile 2016 @ 09:03  » «
Adisu. Emiliano firma nomine CdA e Leo convoca incontro su sedi

 Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha firmato oggi il decreto di nomina del consiglio di amministrazione dell’Adisu, l’Agenzia per il diritto allo studio universitario di Puglia.
Il CdA non è nella sua composizione piena, in quanto alcuni degli enti deputati a designare i componenti non hanno ancora comunicato il nominativo. L’integrazione del CdA, che è comunque pienamente e legittimamente costituito, avverrà quanto prima.

In merito invece alla questione relativa alla riorganizzazione dei servizi nelle sedi decentrate di Adisu, l’assessore Sebastiano Leo convocherà una riunione con tutte le componenti interessate. “L’indirizzo dell’amministrazione regionale - dichiara Leo - è garantire i servizi erogati a livello periferico. La centralizzazione oggetto di dibattito in queste ore infatti non dovrà privare gli studenti di alcun servizio sul territorio, ma riguarderà attività interne all’amministrazione che possono essere rese più efficienti da un maggiore coordinamento. Al fine di condividere il percorso e fornire alle componenti universitarie tutte le informazioni necessarie, convocherò un incontro al più presto”.

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Gio, 14 Aprile 2016 @ 08:59  » Comunicati S. Stampa Presidente «
Leo a Venezia per workshop su fabbisogni professionali imprese culturali

L'assessore al Lavoro e Formazione Sebastiano Leo, a margine dell'incontro a Venezia sui fabbisogni professionali delle imprese culturali e creative pugliesi e venete, ha rilasciato queste dichiarazioni:

"L'Italia è quella che ha successo nel mondo! Bisogna mettere insieme istruzione, formazione e lavoro e l'industria creativa unisce spirito e materia di questo volano dello sviluppo economico. Oggi a Venezia, con la collega Assessore all'istruzione e Formazione della Regione Veneto Elena Donazzan, nell'ambito dell'Osservatorio dei Sistemi di Istruzione e Formazione in Puglia, abbiamo provato a mettere a sistema i fabbisogni professionali delle imprese culturali e creative pugliesi e venete attraverso l'ascolto e la condivisione di più di 60 realtà imprenditoriali.

Dalla Puglia i quattro settori strategici scelti attraverso il Distretto della Puglia creativa, guidato da Vincenzo Bellini, abbiamo invitato Alessandro Contessa per il settore del cinema e audiovisivo, Elisa Monsellato di 34fuso che opera nel mondo della promozione sociale, progetta e sperimenta nuove forme di valorizzazione e promozione del patrimonio culturale e dei beni museali. Le tecniche innovative digitali sono state illustrate da Vito Santacesaria a capo dell'azienda AI2 srl attraverso le Swipe Story che sono una sintesi delle innovazioni per la produzione di contenuti digitali per l’apprendimento e la fruizione dei beni culturali. Da questo incontro interregionale sono emerse la multidisciplinarietà, l'innovazione sociale e la collaborazione strategica delle industrie creative pugliesi e venete che possono scambiarsireciprocamente stimoli utili e innovativi, al fine di favorirne la crescita e l'internazionalizzazione". (com.)

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Mer, 13 Aprile 2016 @ 18:49  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Family Audit. Negro e Gorgoni: "Promuovere il welfare aziendale e fare sistema"

 
“L’evento di oggi rappresenta per la Puglia un’occasione preziosa per discutere e confrontarsi su una delle leve più significative per l’attuazione delle politiche familiari e di conciliazione: la promozione del benessere delle persone all’interno dei rispettivi contesti di lavoro. E’ questa la prospettiva con la quale la Regione Puglia sta promuovendo il welfare aziendale, nella convinzione che si tratti di uno strumento utilissimo per la piena attuazione di una politica attenta ai bisogni della famiglia, nucleo essenziale della società, nonché motore di crescita e sviluppo del territorio”.

Così l’assessore al Welfare della Regione Puglia Salvatore Negro che questa mattina ha partecipato al convegno sul tema “La certificazione aziendale, FAMILY AUDIT. La sperimentazione nazionale e il ruolo delle grandi imprese”, organizzato da Regione Puglia, Valore D, Provincia Autonoma di Trento, Presidenza del Consiglio dei Ministri/Dipartimento per le politiche della famiglia. Al convegno ha partecipato anche il ministro degli Affari regionali e della Famiglia, Enrico Costa.

“La Regione Puglia – ha aggiunto Negro - sostiene il welfare, nella programmazione 2014/2020, con un importo superiore ai 43 milioni di euro, il 5,6% del totale del Por Puglia. Sono cifre considerevoli che potranno contribuire al miglioramento del welfare nella nostra regione. Non c’è un arretramento nell’impegno del governo regionale bensì una ulteriore implementazione perchè siamo convinti che il nostro territorio ha sempre più bisogno di welfare, pubblico e privato. Oggi anche le imprese private, e quindi non solo il pubblico, possono aiutarci a sostenere le nostre famiglie. I privati non sono il sistema del welfare ma possono essere nel sistema complessivo di assistenza ai bisogni delle persone”.

 

 

... continua
Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Mer, 13 Aprile 2016 @ 13:57  » «
Puglia365: Quarto incontro a Foggia sul tema Formazione

 

Loredana Capone: “Per gli operatori strategica la Formazione per lo sviluppo del turismo in Puglia”

 

La Formazione è il tema del quarto appuntamento domani a Foggia dei tavoli di discussione del Piano strategico del Turismo della Puglia. L’incontro, che potrà essere seguito anche in streaming, si svolge nell’Auditorium Santa Chiara dalle 15 alle 18 e sarà presieduto dal prof. Giulio Volpe e coordinato per Pugliapromozione da Carlo Bosna.
La qualificazione e riqualificazione delle risorse umane sono strategiche per un mercato sempre più esigente e competitivo e devono uscire da una fase sperimentale, abbandonando ogni forma di improvvisazione. Nell’ambito turistico l’offerta formativa pugliese oggi conta più di 300 Enti Formativi accreditati presso la Regione, 39 Istituti di Scuola Superiore con indirizzo turistico, 3 Università Pubbliche che propongono 4 corsi di laurea specifici sul turismo, Master universitari per formare figure dirigenziali nel settore e corsi di formazione per diverse figure professionali legate al settore. Numerosi sono anche quei corsi universitari che, pur non avendo una specifica specializzazione nel turismo, prevedono la formazione di figure professionali che nei servizi turistici potrebbero trovare più ampio impiego (si pensi al settore del patrimonio culturale, della comunicazione, delle tecnologie, ecc.). E’ questo lo scenario di partenza.
“Da una recente indagine commissionata da Pugliapromozione a Giaccardi & Associati emerge che per gli operatori pugliesi la formazione è importante quanto l’incremento dei collegamenti aerei e ferroviari e la banda larga per lo sviluppo turistico della regione – commenta l’Assessore all’Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone - Occorre quindi innovare l’offerta di formazione, raccordandola alle esigenze degli operatori turistici pugliesi e adattandola alle esigenze e ai bisogni dei viaggiatori moderni.
La discussione al tavolo sarà utile ad intercettare le esigenze formative a tutti i livelli e proporre un possibile maggiore raccordo e coordinamento tra i due mondi, quello della formazione e quello delle imprese, già attivo in alcuni casi, ma con il valore aggiunto della capacità di ascolto delle esigenze del territorio, di valutazione delle aspettative del complesso e articolato universo dei turisti nella nostra regione e della disponibilità di professionalità specifiche acquisite in questi anni di promozione”. (comun.)

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Mer, 13 Aprile 2016 @ 13:46  » Prossimi appuntamenti e conferenze stampa «
Capone: siglato a Milano nuovo Accordo tra Regione Puglia e FederlegnoArredo


Capone e Snaidero: “Rilancio della competitività delle imprese pugliesi sui mercati internazionali e attrazione degli investimenti. Così concretizziamo il cambio di passo auspicato”

 

Rafforzare e rilanciare la competitività del filiera del legno-arredo in Puglia puntando su innovazione, formazione, internazionalizzazione e attrazione investimenti. Sono questi gli obiettivi dell’ “Accordo quadro di collaborazione” sottoscritto questa mattina a Milano, da Regione Puglia e FederlegnoArredo, la principale associazione italiana di categoria.
Nella cornice del Salone Internazionale del Mobile, manifestazione di punta del settore che si svolge ogni anno nel capoluogo lombardo, è stato dunque sottoscritto l’Accordo quadro. Con questa intesa gli sforzi si concentrano sulle imprese pugliesi per andare incontro concretamente alle loro esigenze di sviluppo. Si gettano così le basi di quel “cambio di passo” fortemente voluto dall’assessore allo Sviluppo economico della Regione Puglia, Loredana Capone.
L’accordo segue al precedente sottoscritto nel 2013 ed è stato siglato dall’assessore Capone e dal presidente di FederlegnoArredo Roberto Snaidero.

“Il cambio di passo auspicato alcuni giorni fa in occasione della presentazione della mappatura del settore del legno arredo, raggiunge una prima tappa concreta oggi con la firma del nuovo Accordo quadro”, ha detto Loredana Capone. “Ascolteremo le esigenze delle imprese del settore, le faremo nostre e dopo metteremo in campo una serie di attività ed azioni che sosterranno l’innovazione nelle aziende, rafforzeranno le loro competenze tecniche e manageriali, qualificheranno il sistema di offerta locale, ne valorizzeranno l’immagine sui principali mercati esteri e promuoveranno opportunità di collaborazione e di investimenti produttivi in Puglia. I bisogni delle imprese sono innovazione, formazione e internazionalizzazione. A questi aggiungiamo l’attrazione di investimenti in Puglia che promuove sviluppo del territorio e occupazione. Abbiamo un territorio accogliente, incentivi per le imprese e maestranze eccellenti. Grazie all’accordo con FederlegnoArredo, attuato mediante un piano operativo pluriennale, imbocchiamo la strada per una maggiore competitività delle nostre imprese sui mercati internazionali. In questa intesa ciascuna delle parti si sforzerà di essere protagonista ogni giorno”.

 

... continua
Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Mer, 13 Aprile 2016 @ 13:17  » Comunicati S. Stampa Giunta «
(PressRegione - Agenzia Giornalistica,
Direttore responsabile Elena Laterza - Iscritta al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n. 26/2003)