Direttore responsabile: Il Dirigente del Servizio Comunicazione Istituzionale
Bandiera Europa





Press Regione

Appuntamenti Stefàno ven 7 dicembre
Venerdì 7 dicembre, alle ore 12.30, l’Assessore regionale alle Risorse Agroalimentari Dario Stefàno, concluderà i lavori del workshop “Agrisociale: verso la creazione del Distretto Rurale di Economia Solidale nel Capo di Leuca” organizzato dal GAL Capo Santa Maria di Leuca a partire dalle ore 9.30 presso il Centro Emmaus – Località Rigno a Castrignano del Capo (LE) Alle 18, presenterà il libro “Ovi-caprini di terra d’Otranto. Moscia leccese e capra ionica” presso l’Aula Consiliare del Comune di Minervino di Lecce (LE). Alle ore 19.00, interverrà al convegno “Agricoltura: prospettive per il futuro”, organizzato dall’Associazione Culturale “Il Ponte” presso Palazzo Rizzelli a Spongano (LE).
Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Gio, 06 Dicembre 2012 @ 12:50  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Appuntamenti Amati ven 7 dicembre

Domani, venerdì 7 dicembre, alle ore 10,30, presso la sede dell'assessorato regionale alle Opere pubbliche e Protezione civile (via delle Magnolie, 8 - ZI Modugno), si svolgerà un incontro tecnico, convocato dall'assessore Fabiano Amati, sull'uso delle acque da depurazione per usi irrigui nel territorio di Cisternino. A seguire, alle ore 11,30, sempre presso lo stesso assessorato, si svolgerà una riunione relativa alla questione fognaria della zona industriale Nord Fasano.

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Gio, 06 Dicembre 2012 @ 12:49  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Capone sottoscrive accordo Confidi contro Credit Crunch

“Quattro mosse contro il credit crunch”. Assegnato a quattro Confidi il fondo di garanzia da 50 milioni. Oggi la firma dell’accordo.
Capone: “Con i nostri Confidi rafforziamo la Puglia e il Sud”

La prima “mossa” contro il credit crunch, la stretta del credito che sta strangolando le piccole e medie imprese, giunge al traguardo con la conclusione dell’Iter amministrativo dell’incentivo “Aiuti in forma di garanzia di credito” partito ad agosto. Ad aggiudicarsi i 50 milioni di euro messi a disposizione dall’intervento sono quattro confidi pugliesi: si tratta di Co.Fidi Puglia, Fidindustria Puglia, Confidi Confcommercio e Artigianfidi Puglia. I quattro Confidi adesso potranno aiutare le imprese ad ottenere finanziamenti dalle banche, concedendo le garanzie che le aziende da sole non possono fornire. I 50 milioni infatti avranno come effetto un volume di finanziamenti pari a 350 milioni di euro
 

... continua
Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Gio, 06 Dicembre 2012 @ 12:36  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Sasso incontra studenti universitari: bilancio 2013 aumenta borse di studio

Nell'incontro tenuto questa mattina con una rappresentanza di studenti universitari, che manifestavano presso il palazzo della Regione Puglia, l'assessore Sasso, insieme ai consiglieri De Caro e Loizzo, li ha rassicurati sulla copertura delle borse di studio universitarie.

Infatti nella giunta di ieri che ha varato il bilancio 2013 è stato quasi raddoppiato lo stanziamento per le borse di studio.

E questo porterà a un aumento assai significativo delle borse di studio universitarie e al raddoppio del rapporto tra studenti beneficiari e studenti idonei (coloro che hanno i requisiti per la borsa di studio ma che non  riescono a  beneficiarne  per mancanza di fondi). È stato inoltre ricordato che non sono ancora arrivati i fondi governativi sul diritto allo studio e che si sta vagliando anche la possibilità di utilizzare quote di fondo sociale per le matricole alle quali, per legge, è riservato solo il 25 %.
"Una scelta importante, dunque - ha detto Alba Sasso - questa della giunta regionale che ancora una volta va in controtendenza rispetto ad un'agenda governativa che continua a tagliare su Scuola ed Università ed a colpire in questo modo non solo la qualità del sistema d'istruzione, ma anche le possibilità di lavoro e di futuro di studentesse e studenti".
 

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Mer, 05 Dicembre 2012 @ 18:13  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Cig in deroga, Gentile: nessun allarmismo, risponderemo alle domande 2012
“Procurare allarme tra i lavoratori è peccato mortale” Così osserva l’assessore al Welfare Elena Gentile, nel commentare le notizie riportate dalla stampa sugli incontri con le parti sociali. “Le anticipazioni da parte di qualche "buontempone – continua Gentile - peraltro lontane dalla verità pubblicate questa mattina dalla Gazzetta del Mezzogiorno sulle pagine leccesi del giornale, non fanno giustizia dell'articolata discussione che il tavolo convocato con le parti sociali e datoriali ha affrontato con la consapevolezza delle difficoltà che la crisi ci rappresenta, ma con la ragionevole speranza suffragata dai dati in possesso della struttura di poter rispondere positivamente alle istanze di CIG in deroga presentate anche in questo ultimo scorcio del 2012. ... continua
Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Mer, 05 Dicembre 2012 @ 17:47  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Sviluppo rurale, mondo agricolo e Regione stabiliscono le priorità future


Avviato il percorso che stabilirà i capisaldi del prossimo PSR della Puglia. I blocchi di partenza sono stati fissati durante un’apposita giornata di ascolto, svoltasi nella sede del Consiglio Regionale, che ha visto coinvolti tutti gli attori interessati alle attività di programmazione e implementazione del Programma di Sviluppo Rurale della Puglia, associazioni datoriali e sindacali comprese.
“Un importante momento formale di avvio del percorso di analisi – spiega l’assessore alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia Dario Stefàno - che porterà alla definizione dei contenuti per la futura programmazione dello sviluppo rurale pugliese. Per questo abbiamo chiesto al sistema agricolo e alle rappresentanze del mondo rurale di fare il punto con noi sulle criticità dell'attuale fase programmatoria. Vogliamo, infatti, ripartire dalla valutazione di quello che ha funzionato e, soprattutto, di cosa non è andato per il verso giusto, per correggere gli errori e centrare meglio l’obiettivo: risolvere le criticità strutturali che residuano e che, a volte, frenano la crescita del sistema produttivo pugliese”.
Dal confronto sono emerse alcune prime priorità: in primo luogo quella di una maggiore aggregazione tra le imprese agricole e tra queste e le successive fasi della filiera produttiva, anche con più forti collegamenti con l’industria alimentare e la distribuzione, insieme al sostegno a forme societarie che diano alle aziende agricole le necessarie dimensioni competitive.
È emersa anche la necessità di una più efficace governance dei processi di sviluppo locale, con un ruolo più sostanziale ai distretti produttivi. Infine, il tema delle giovani generazioni: procedere con l’insediamento duraturo e sostenibile di nuovi giovani agricoltori, finalizzato non solo al rinnovamento generazionale ma anche alla introduzione di innovazione in agricoltura, anche attraverso un più facile accesso alla terra.
“A questo incontro ne seguiranno altri – conclude Stefàno - come stabilito in un calendario dei lavori attraverso un processo partecipativo innovativo e finalizzato a realizzare in tempi rapidi una prima traccia di obiettivi strategici e misure operative che sarà poi il solco entro il quale lavorare per la definizione del PSR 2014 – 2020.”


 

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Mer, 05 Dicembre 2012 @ 14:14  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Premio Apulia. Nuova edizione per architettura contemporanea o di urbanistica

Anche per l’anno 2012 è bandito il Premio Apulia, istituito dalla Lr 14/2008 ed articolato in due sezioni:

SEZIONE PROGETTISTI UNDER 40, per autori di opere di architettura contemporanea o di urbanistica che presentano caratteristiche di particolare valore e siano state realizzate in Puglia nel quinquennio precedente;

SEZIONE COMMITTENZA PRIVATA, per soggetti che risiedono o abbiano la sede della loro attività in Puglia e che hanno dimostrato una particolare attenzione al perseguimento della qualità in architettura e in urbanistica.

Per partecipare occorre inviare entro il 30 dicembre 2012 all’Assessorato Regionale alla Qualità del Territorio la propria candidatura, comprensiva degli elaborati indicati nel regolamento del Premio.(...)

 

 

... continua
Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Mer, 05 Dicembre 2012 @ 14:09  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Appuntamenti Stefàno 6.12
Giovedì 6 dicembre, alle ore 11, l’assessore alle Risorse Agroalimentari Dario Stefàno, interverrà all’iniziativa “QOCO a Scuola” nell’ambito della manifestazione “QOCO 2012”. L’iniziativa, che vedrà la partecipazione dell’attore-gastronauta Andy Luotto, è programmata presso l’Istituto Professionale “Don Riccardo Lotti”, in Via Paganini ad Andria. Alle ore 13, presiederà un Tavolo interregionale Puglia-Molise con i rappresentati delle Organizzazione Professionali Agricole per un confronto sulle problematiche del settore bieticolo-saccarifero. L’incontro, che vedrà anche la partecipazione dell’assessore molisano alle Politiche Agricole Angiolina Fusco Perrella, si terrà presso la sede dell’Assessorato, L.mare N. Sauro, 45 a Bari. Alle ore 17, interverrà al convegno “Sviluppo Agricolo Forestale Zootecnico e tutela dell’Ambiente nel nostro territorio”, organizzato nella Sala Consiliare del Comune di Martina Franca – Palazzo Ducale.
Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Mer, 05 Dicembre 2012 @ 12:47  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Giunta approva bilancio previsione 2013, Pelillo "Giù Irpef per meno abbienti"

La Giunta ha approvato la legge di bilancio di previsione per il 2013. Le disposizioni per il documento contabile sono state presentate oggi al termine della seduta, dal presidente Vendola e dall’assessore Michele Pelillo. La manovra fiscale prevede l’abbattimento delle aliquote dell’addizionale Irpef dall’1 gennaio per i redditi più bassi. L’aliquota sull’imponibile per lo scaglione 0-15mila euro passa da 0,3 al 0,1%, per lo scaglione 15mila – 28 mila da 0,3 a 0,2%, per i redditi superiori resta invariata a 0,5%. Complessivamente dunque le tasse vengono abbassate per una rilevante platea di pugliesi. Invariate le aliquote IRAP e IRBA, mentre viene introdotta una rilevante novità per il bollo auto, che viene abolito per 5 anni per le auto immatricolate dal 2013 a basso impatto ambientale (metano e gpl). Inoltre viene cancellata la tassa di concessione regionale per il settore turistico e industria alberghiera. “L’abolizione della tassa di concessione – ha spiegato Pelillo – è un segnale di attenzione al comparto turistico, importante per la nostra economia, nonché un segno di sburocratizzazione. Invece l’abbassamento dell’Irpef realizza una maggiore progressività nella tassazione con tre scaglioni dello 0,1, del 0,2 e del 0,5%. Spero infine che siano molte le auto immatricolate a gas e metano per aiutarci ad avere aria pulita nelle nostre città: possiamo garantire l’esenzione nonostante l’incasso del bollo sia una delle voci più rilevanti per il bilancio pugliese”. Pelillo in premessa ha rivendicato inoltre la scelta di sforare in maniera controllata il patto di stabilità: “oggi – ha detto – abbiamo la certezza che la spesa dei fondi europei è in piena regola e anzi, spenderemo di più di quanto previsto. A fine anno dunque avremo immesso liquidità nel sistema pugliese secondo quanto previsto, una boccata di ossigeno per le imprese. E le controindicazioni – nessun mutuo, blocco assunzioni – non ci riguardano perché nel 2013 non avremo né mutui, né assunzioni. Invece lo Stato ci ha tagliato con le spending review altri 75 milioni di euro di trasferimenti che erano la cifra che ci sarebbe stata tagliata per lo sforamento: dunque, siamo a saldo zero e non abbiamo avuto alcun nocumento per le nostre scelte”.

... continua
Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Mar, 04 Dicembre 2012 @ 20:03  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Delegazione Consiglio d'Europa incontra Regione su autonomie locali
Una delegazione della Commissione di monitoraggio del Congresso dei poteri locali e regionali del Consiglio d’Europa, composta dal danese Knud Andersen e dalla rappresentante della Federazione Russa Marina Bespalova, accompagnati da Chris Hisworth, consulente e membro del gruppo degli esperti del Segretariato del Congresso, ha incontrato questa mattina il Presidente del Consiglio regionale Onofrio Introna e l’assessore agli Enti Locali Marida Dentamaro per verificare, relativamente alla democrazia territoriale e alla decentralizzazione, la conformità dell’attuale situazione italiana con gli impegni assunti con la ratifica della Carta europea delle autonomie locali. ... continua
Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Mar, 04 Dicembre 2012 @ 17:53  » Comunicati S. Stampa Giunta «
(PressRegione - Agenzia Giornalistica,
Direttore responsabile Susanna Napolitano - Iscritta al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n. 26/2003)