Direttore responsabile: Il Dirigente del Servizio Comunicazione Istituzionale
Bandiera Europa





Press Regione

Appuntamenti Stefàno 25.9
Martedì 25 settembre, alle ore 13, l’Assessore alle Risorse Agroalimentari Dario Stefàno, presso la sede dell’Assessorato (L.mare N. Sauro 45 – Bari), incontrerà le Associazioni di Categoria per una riflessione sulla situazione nella filiera latte regionale All’incontro prenderanno parte i rappresentanti delle Associazioni regionali delle Imprese di Trasformazione e delle Organizzazioni Professionali Agricole.
Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Lun, 24 Settembre 2012 @ 16:30  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Credito d’imposta. Stop da martedì.


Gentile: “Successo straordinario, ma adesso valutazione del fabbisogno”.

Oltre 50milioni di contributi richiesti per un totale di 3.293 assunzioni. Sono questi i numeri record raggiunti dal bando “Credito d’imposta” alle ore 18,00 di oggi. Un successo straordinario, ma di proporzioni tali da rendere necessario uno stop finalizzato a valutare l’effettivo fabbisogno.
Il bando sarà dunque temporaneamente sospeso a partire da martedì 25 settembre, alle ore 12,00.

Ad annunciarlo è l’assessore al Welfare Elena Gentile che spiega: “Sin dall’apertura questo bando ha dato segni di eccezionale gradimento. In tre giorni il flusso di domande è stato davvero straordinario e il successo al di là di ogni previsione. È la dimostrazione della straordinaria vitalità delle nostre imprese che continuano a dare segnali di dinamismo pur in una situazione di crisi come quella attuale. Proprio per rendere un servizio migliore a queste imprese, si rende necessaria una prima istruttoria. Ci serve per capire quante sono le richieste effettivamente idonee a ricevere il contributo. Una volta fatta questa valutazione, sarà possibile calcolare quante risorse servono per venire incontro alla richiesta. Il bando ha infatti un budget di 10 milioni di euro, mentre la domanda fino ad oggi vale cinque volte tanto. A questo punto una prima valutazione sarà la bussola per orientare le nostre prossime decisioni”.

Le pratiche arrivate telematicamente al portale dell’Area Politiche per lo Sviluppo economico, il Lavoro e l’Innovazione totalizzano quota 1.486 per 3.293 assunzioni e 50.256.070 euro di contributo. Di queste 2.447 riguardano disoccupati o inoccupati; 331 sono invece le persone senza un diploma; 300 le donne assunte nel settore industria o servizi; 175 i lavoratori con più di  50 anni; 26 gli adulti soli con persone a carico e 14 gli immigrati extracomunitari in possesso di regolare permesso di soggiorno o neocomunitari. La maggior parte delle richieste provengono da Bari (1.224 lavoratori) seguita da Lecce (853), Taranto (450); Foggia (400); Brindisi (253); infine Bat (113). I settori più attivi nella domanda di credito d’imposta sono commercio e terziario, cooperative sociali, metalmeccanici; personale non medico delle case di cura, turismo e studi professionali.
Il bando che agevola l’occupazione dei lavoratori svantaggiati, è stato aperto alle ore 12,00 di martedì 18 settembre 2012, mentre i termini di chiusura erano stati fissati per lunedì 19 novembre allo stesso orario. La sospensione temporanea per la presentazione telematica di nuove domande parte martedì 25 settembre alle ore 12,00. La ripresa dei termini sarà pubblicata con un nuovo provvedimento sul Bollettino ufficiale della Regione Puglia e tempestivamente comunicata.
 

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Ven, 21 Settembre 2012 @ 19:22  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Riordino province: Dentamaro incontra rappresentanti comuni BAT

Nell’ambito della riforma degli assetti istituzionali prevista dal Decreto-Legge 95/2012, si è tenuto, in data 21 settembre, presso l’Aula del Consiglio Regionale, un incontro tra l’Assessore agli Enti Locali Marida Dentamaro e i Sindaci e gli Amministratori dei 10 Comuni della Provincia BAT. Hanno partecipato rappresentanti dei comuni di Canosa, Margherita S., Spinazzola, Bisceglie, S. Ferdinando, Trinitapoli, Andria, Minervino, Barletta, Trani.

... continua
Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Ven, 21 Settembre 2012 @ 16:35  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Gentile: Anche per il 2012 rispettati gli impegni per gli Lsu.

“Dal primo ottobre i comuni interessati potranno avviare i progetti approvati dall’ Assessorato al Lavoro per migliorare la qualita’ dei servizi offerti ai cittadini attraverso l’incremento orario per i lavoratori socialmente utili, concesso e finanziato dal Governo regionale”.

Ne ha dato notizia l’assessore al lavoro e welfare, Elena Gentile, che ha quindi continuato: “La Regione ha dovuto attendere le decisioni del Ministero per poter dare avvio, anche per l’anno in corso, a questa formula intelligente di sostegno al reddito in favore dei lavoratori socialmente utili pugliesi.
“Per sostenere l’intervento, oltre alle sempre piu’ risicate risorse trasferite, la giunta ha impegnato fondi di bilancio autonomo a conferma dell’attenzione che il governo regionale, con il presidente Vendola in testa, pone nei confronti dei lavoratori pugliesi.


“Politiche per il lavoro e per i lavoratori, per creare nuova occupazione (i dati ISTAT restituiscono un quadro oltremodo positivo delle dinamiche di ingresso nel mondo del lavoro in Puglia), iniziative di contrasto al lavoro nero per favorire l’emersione, straordinario impegno per finanziare gli ammortizzatori in deroga e garantire la continuità del reddito dei lavoratori colpiti dalla crisi. Questo è l’impegno per il lavoro della Giunta Vendola - ha concluso Elena Gentile- al netto delle polemiche strumentali sulla pelle delle lavoratrici e dei lavoratori pugliesi, con l’auspicio che ogni strumentalizzazione lasci spazio ad un sereno confronto sulle politiche per i lavoro e sui risultati ottenuti".

 

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Ven, 21 Settembre 2012 @ 15:19  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Incidente ferroviario Palese. Minervini: "Serve più attenzione e sicurezza"

"Una tragedia sfiorata che, indipendentemente dalle cause che saranno accertate meglio nelle prossime ore, ci fa riflettere sul tema della sicurezza stradale e ferroviaria che stiamo cercando di aggredire con incisività". Così l'assessore regionale alla mobilità Guglielmo Minervini commenta l'incidente che si è verificato questa mattina al passaggio a livello in via D'Annunzio a Palese con un autobus dell'amtab bloccato tra le sbarre e travolto dall'arrivo di un treno merci.
Minervini si è recato personalmente sul luogo dell'incidente che ha tenuto bloccata la circolazione ferroviaria sulla linea Foggia-Bari tra le 7 e le 11.
In particolare proprio la linea ferroviaria a nord di Bari è oggetto di una progettazione non ancora finanziata nell'ambito della riorganizzazione del nodo ferroviario di Bari.
"Nella prossima seduta del CIPE - spiega Minervini - sarà approvato il progetto preliminare per la parte sud, per la quale sono stati già stanziati circa 400 milioni di euro. Questa occasione ci offre lo spunto per aprire una discussione su una soluzione progettuale alternativa e rapidamente realizzabile, rispetto all'oneroso e complesso interramento, del tratto nord".
L'assessorato alle Infrastrutture Strategiche e Mobilità della Regione Pugia in questi anni ha già avviato con Rfi un importante lavoro per la soppressione e l’automazione dei passaggi a livello. "Si tratta di operazioni particolarmente impegnative - dichiara l'assessore - perché spesso i passaggi a livello sono inseriti in congestionati sistemi urbani. Tuttavia nel 2011 in Puglia ne sono stati eliminati 5 e entro quest’anno altri due, per un investimento complessivo di 11 milioni di euro. Chiaramente l’attenzione nella programmazione è continua e il Contratto istituzionale di sviluppo, appena firmato con Rfi e il Ministro Barca, darà un ulteriore contributo alla messa in sicurezza della linea adriatica".

 

 

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Ven, 21 Settembre 2012 @ 14:44  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Delegazione argentina al Cnr, Nicastro: "comune sentire su temi ambientali"

“La tutela dell'ambiente è uno sforzo comune e l'Argentina sotto questo aspetto è molto più vicina alla Puglia di quanto la geografia possa indurci a credere. La legislazione italiana purtroppo non fornisce strumenti sufficientemente efficaci per contrastare i reati ambientali: il traffico illecito di rifiuti, tanto per fare un esempio, continua ad essere una alternativa molto più remunerativa al narcotraffico perché il rapporto tra introiti e possibili sanzioni (quasi esclusivamente ammende da poche migliaia di euro) è assolutamente vantaggioso per chi decide di dedicarsi a tale criminosa attività”. Così l'Assessore Lorenzo Nicastro nel suo intervento dinanzi alla delegazione Argentina incontrata presso la Sede del CNR Irsa.
 

... continua
Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Ven, 21 Settembre 2012 @ 14:10  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Amati incontra delegazione argentina a Bari presso il Cnr
"Ringrazio la delegazione argentina giunta in Puglia, la cui visita rappresenta una modalità di approccio ai problemi che spero possa rappresentare il seme gettato per la creazione di uno diritto a visione globale e di una nuova cultura che sviluppi un ordinamento in grado di regolare lo stato di gravità eccezionale che viviamo con riferimento alla tutela della risorsa acqua e dell'ambiente." Lo ha detto l'Assessore regionale alle Opere pubbliche e Protezione civile Fabiano Amati, salutando la delegazione argentina giunta in Puglia ospite dell'Istituto di Ricerca sulle Acque - Consiglio nazionale delle Ricerche. ... continua
Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Ven, 21 Settembre 2012 @ 12:34  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Stefàno commenta dichiarazioni in Senato min. Catania su etichettatura alimenti
“Le dichiarazioni rese ieri in Senato dal ministro Catania sulle norme riguardanti l’obbligo di etichettatura per gli alimenti mi lasciano perplesso e insoddisfatto”. Lo ha dichiarato l’assessore alle Risorse agroalimentari, Dario Stefàno. ... continua
Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Ven, 21 Settembre 2012 @ 12:17  » Comunicati S. Stampa Giunta «
L'assessore al welfare, Elena Gentile, per la giornata sull'Alzheimer

Di seguito, una nota dell'assessore al welfare, Gentile:

"Il 21 settembre è da molti anni la data dedicata all'Alzheimer, ed oggi si celebra la 19esima giornata mondiale Alzheimer per accendere un fascio di luce sul grado di diffusione di questa specifica e grave forma di demenza senile, sulla sua evoluzione che ormai tocca anche persone adulte e non anziane, e sulle criticità che ancora connotano la rete dei servizi riabilitativi e sociosanitari per le persone affette da Alzheimer e per le rispettive famiglie.
"In Puglia da alcuni anni ormai la Regione Puglia con l'Assessorato al Welfare ha scelto di potenziare gli sforzi che già sul versante sanitario si compiono con l'investimento di significative risorse finanziarie per incentivare i soggetti pubblici e l'impresa sociale a realizzare nuovi centri diurni socioeducativi e riabilitativi per le demenze e per l'Alzheimer in particolare...
 

... continua
Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Ven, 21 Settembre 2012 @ 09:44  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Appuntamenti Amati 21 settembre
Domani, venerdì 21 settembre, alle ore 10.00, l'Assessore regionale alle Opere pubbliche e Protezione civile Fabiano Amati, parteciperà all'incontro istituzionale tra la Regione Puglia e la delegazione argentina in visita, promosso dall'Istituto di Ricerca sulle Acque - Consiglio nazionale delle Ricerche (via De Blasio, 5 - Bari). A seguire, alle ore 12,00, Amati parteciperà all'incontro - presentazione del progetto "Giro di architettura sulle vie dell'acqua", che si svolgerà presso il palazzo dell'Acquedotto Pugliese a Bari, mentre alle ore 14.30 visiterà i cantieri degli assessorati della Regione Puglia. Entrambi gli appuntamenti si svolgeranno nell'ambito del Festival dell'Architettura - PUGLIARCH 2012.
Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Gio, 20 Settembre 2012 @ 20:06  » Comunicati S. Stampa Giunta «
(PressRegione - Agenzia Giornalistica,
Direttore responsabile Susanna Napolitano - Iscritta al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n. 26/2003)