Direttore responsabile: Il Dirigente del Servizio Comunicazione Istituzionale
Bandiera Europa





Press Regione

(PressRegione - Agenzia Giornalistica,
Direttore responsabile Susanna Napolitano - Iscritta al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n. 26/2003)
Classificate nuove varietą di vite per la produzione dei vini pugliesi
Con una delibera della Giunta regionale, da oggi, nuove varietą di vite sono state inserite nell'elenco di quelle da cui si producono uve da vino. La classificazione č ripartita in base a tre diversi bacini viticoli omogenei, come rende noto l'assessore regionale all'Agricoltura, Nino Marmo. Fra le varietą considerate idonee alla coltivazione, sono state individuate quelle consigliate ai fini della programmazione vitivinicola regionale, che potrebbero essere favorite dagli interventi regionali. In Capitanata sono 29 le varietą consigliate ai fini di particolari obiettivi, 31 nella Murgia centrale, 37 nel Salento e nell'arco jonico-salentino. Ed ecco le nuove varietą che, superate le prove attidudinali, sono state inserite nella classificazione. Per la Capitanata: Biancolella b, Coda di volpe b, Greco bianco b, Pinot grigio, Malvasia bianca b, Malvasia nera di Basilicata n, Pampanuto b, Lacrima n, Piedirosso n, Aglianicone n. Per la Murgia centrale: Impigno b, Malvasia bianca b, Notardomenico n, Ottavianello n, Sussumaniello n, Cocciola b, Grillo b, Malvasia bianca di Candia b, Montonico b, Mostosa b, Pinot grigio g, Aglianicone n, Malvasia nera di Basilicata n. Per il Salento e l'arco jonico: Greco bianco b, Pinot grigio g, Aglianicone n, Malvasia nera di Basilicata n, Piedirosso n, Falangina b.
Condividi via email  Visualizza in formato pdf Condividi su facebook Condividi su Twitter
Data: Sab, 06 Settembre 2003 @ 21:27
Categoria: Comunicati S. Stampa Presidente
Scritto da: