Direttore responsabile: Il Dirigente del Servizio Comunicazione Istituzionale
Bandiera Europa





Press Regione

Incontro Vendola Delrio su decreto Ilva: "Preoccupazione per lavoratori indotto"

 Questa mattina a Roma, a Palazzo Chigi, il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola ha incontrato il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Graziano Delrio per un confronto sul decreto Ilva.

“Nel corso del colloquio che ho avuto questa mattina con il sottosegretario Delrio – ha detto il Presidente Vendola – ho espresso le mie preoccupazioni per la situazione di pesante conflitto sociale, che sta continuando ad alimentarsi nella città di Taranto, a causa della grande incertezza dei pagamenti che sta immobilizzando la vita sia dei lavoratori che delle imprese dell’indotto Ilva. I crediti maturati per servizi già erogati all’Ilva, vanno pagati, e anche al più presto. Ho pertanto sollecitato il Sottosegretario ad intervenire per una rapida soluzione”.

Vendola ha poi proseguito il confronto con Delrio in merito ad altri due questioni, quella relativa alle proposte di emendamenti della Regione Puglia al decreto Taranto, in virtù di “una auspicata e necessaria condivisione” e quella relativa alla definizione certa di una cabina di regia su tutti i programmi di riqualificazione e di rilancio della città di Taranto.

“Su questo ultimo punto – ha spiegato il Presidente – ho chiesto a Delrio di definire il quadro istituzionale di governo di tutti gli interventi che riguardano la città di Taranto, in modo tale che si possa procedere con estrema celerità, separando questo aspetto dal problema bonifica Ilva che è un problema ben specifico e per la risoluzione del quale occorrono risorse specifiche”.

Il Presidente Vendola ha infine ringraziato Delrio “per la sua grandissima cura nelle relazioni istituzionali e per la sua consueta sensibilità e attenzione ad un territorio, come quello tarantino, già particolarmente martoriato”.

“Sono due ingredienti fondamentali – ha concluso Vendola – per costruire riposte efficaci e rapide per una città in sofferenza”.

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Gio, 29 Gennaio 2015 @ 17:14  » Comunicati S. Stampa Presidente «
Termoli Lesina, ok da Cipe per primo tratto lavori. Vendola: "Vittoria storica"

 “Dopo tante battaglie, questa è una vittoria storica per la Puglia”.

Così il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola commentando il primo passo avanti ottenuto per il raddoppio della Termoli Lesina (32 chilometri a binario unico sulla linea adriatica) che questa mattina ha visto l’approvazione, da parte del Cipe, del primo lotto di lavori sul tratto ferroviario Lesina Ripalta, un’opera da 106 milioni di euro.

“Tenendo il fiato sul collo del Ministero e di Palazzo Chigi – ha continuato Vendola - siamo riusciti oggi a portare a casa l’inizio dei lavori del raddoppio della Termoli Lesina, quel terribile tappo rappresentato dall’unico binario che impedisce alla dorsale adriatica di poter essere una linea ferroviaria moderna e capace di collegare il nord e il sud di questa parte dell’Italia”.

“Per me è un sogno – ha aggiunto Vendola – non ci credevo più.
E invece ce l’abbiamo fatta. Il primo lotto di lavori può finalmente partire”.

 

 

... continua
Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Mer, 28 Gennaio 2015 @ 16:31  » Comunicati S. Stampa Presidente «
(PressRegione - Agenzia Giornalistica,
Direttore responsabile Susanna Napolitano - Iscritta al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n. 26/2003)