Direttore responsabile: Il Dirigente del Servizio Comunicazione Istituzionale
Bandiera Europa





Press Regione

Prima Pagina
  “Apprendiamo con viva emozione la notizia della nomina di Vescovo di Cassano allo Jonio di Don Ciccio Savino, parroco amatissimo dal popolo di Bitonto ma conosciuto e stimato molto oltre le mura della sua città. Con la Fondazione...
don Ciccio Savino nominato Vescovo. Gli auguri di buon lavoro di Vendola

 
“Apprendiamo con viva emozione la notizia della nomina di Vescovo di Cassano allo Jonio di Don Ciccio Savino, parroco amatissimo dal popolo di Bitonto ma conosciuto e stimato molto oltre le mura della sua città. Con la Fondazione Santi Medici e con un impegno costante e infaticabile nel sociale ha rappresentato un punto di riferimento di quella ‘chiesa del grembiule’, capace davvero di ‘lavare i piedi ai poveri’.
A Don Ciccio, felicitazioni e auguri di buon lavoro”.


Così il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola commentando la nomina di don Francesco Savino, di Bitonto, Parroco-Rettore della Parrocchia-Santuario Santi Medici e Presidente della Fondazione, a vescovo di Cassano allo Jonio in Calabria.

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Sab, 28 Febbraio 2015 @ 16:30  » Comunicati S. Stampa Presidente «
Godelli interviene su questione opere arte patrimonio ex Apt Bari

In riferimento all'articolo di Enrica Simonetti intitolato "Tornano le domande sui quadri scomparsi", pubblicato sulla Gazzetta del Mezzogiorno del 28 febbraio, l'Assessore regionale Silvia Godelli precisa quanto di seguito.
"La ricostruzione della storia trentennale delle proprietà dei beni artistici della APT di Bari, terminata a inizio 2014, è definitivamente confluita nei rapporti di liquidazione delle ex APT approvati dalla Giunta Regionale lo scorso dicembre.
Tutte le informazioni raccolte da parte del Commissario liquidatore, inclusi gli inventari del patrimonio disponibile, sono state poste all'attenzione degli organi inquirenti e sono attualmente coperte dalla riservatezza da questi ultimi richiesta. Ciò a garanzia del buon esito delle azioni - tutt'ora in corso - volte al recupero delle opere trafugate nel corso della lunga storia degli enti provinciali.
Nel contempo il Commissario liquidatore, da ormai circa un anno, ha trasferito il patrimonio artistico della Apt di Bari nel caveau di una società specializzata nella custodia di opere d'arte.
A seguito poi della delibera regionale di dicembre sono state avviate dalla Regione stessa, Assessorato al Demanio e Patrimonio, le procedure formali di acquisizione al patrimonio regionale  di tutti i beni rivenienti dalle liquidazioni dei cinque Enti, inclusa la restituzione - dopo oltre trent'anni - delle opere d'arte alla pubblica disponibilità".

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Sab, 28 Febbraio 2015 @ 13:39  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Caroli, LSU: Corte dei Conti vidima convenzione Governo-Regione

L’assessore al Lavoro, Leo Caroli, comunica che la Corte dei Conti ha vidimato la convenzione tra Governo e Regione Puglia per le attività dei Lavoratori Socialmente Utili (Lsu) che in tutta la Puglia coinvolgono 1170 unità.

“Si tratta – dichiara – di un’ottima notizia che blocca i provvedimenti di cessazione delle attività che alcuni sindaci incautamente avevano anticipato a decorrere dal prossimo 1° marzo. Voglio dunque tranquillizzare sia i lavoratori che i sindaci, confermando l’impegno della Regione per la stabilizzazione del personale, con il raddoppio del fondo pugliese a disposizione per le assunzioni fino a due milioni di euro”.

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Ven, 27 Febbraio 2015 @ 15:34  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Vendola su rischio clinico e sicurezza paziente: "Punto svolta culturale sanità"

 
“L’organizzazione moderna della sanità prevede una gestione manageriale del rischio clinico. Si usano parole in inglese come risk manager o risk management, siamo un po’ esterofili, ma attenzione la risposta non è tecnologica bensì è una risposta legata alla capacità di una equipe medica di poter valutare attentamente gli eventi sentinella e di poter intervenire sul sinistro. Ecco questo è un punto di svolta culturale della sanità”.

Così il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola intervenendo questa mattina al Policlinico di Bari al Workshop di avvio del Corso di Alta Formazione su “Sicurezza del paziente: governo clinico, qualità e rischio clinico nelle aziende sanitarie”. Il corso, che avrà la durata di quattro mesi, è rivolto 60 professionisti sanitari e amministrativi della aziende e degli enti del sistema sanitario della Regione Puglia.

“Occorre analizzare i sinistri, gli eventi drammatici di cui la cronaca, purtroppo, ci racconta ogni giorno, per poter organizzare una gestione capace di prevenzione – ha aggiunto Vendola - per noi in Puglia è un lavoro di formazione dell’intero corpo degli operatori sanitari per scambiarsi le buone pratiche ed è l’esperienza della standardizzazione dei protocolli di sicurezza.
Non è possibile che la struttura sanitaria prenda in carico un paziente e da quel momento dovrebbe proteggerlo, mentre invece rischia di essere un pregiudizio per la salute del paziente. Allora, è fondamentale essere in grado di cambiare l’organizzazione del lavoro per mettere al centro la sicurezza di un ammalato, che ha diritto di entrare in un ospedale o in qualunque struttura sanitaria per trovare una risposta, non per trovare un inciampo”.

 

... continua
Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Ven, 27 Febbraio 2015 @ 13:58  » Comunicati S. Stampa Presidente «
Caroli: Microcredito diventa Microprestito per professionisti e commercianti

Microcredito diventa Microprestito e si apre ancora di più ai liberi professionisti e ai commercianti. “Anche nel nome - spiega l’assessore al Lavoro Leo Caroli – vogliamo essere vicini al mondo del lavoro autonomo colpito dalla crisi.

I dati che abbiamo recentemente presentato sull’andamento dell’occupazione vedono infatti una durissima crisi colpire il mondo delle partite Iva, come gli studi professionali e i piccoli commercianti. A loro bisogna guardare anche perché il quadro nazionale di ammortizzatori sociali per questo settore non prevede nulla.

Ci pensa da oggi la Regione, erogando fino a 25 mila euro da restituire a “tasso 0 virgola niente” in cinque anni. Per i sei mesi iniziali la rata è in franchigia, così come è possibile sospenderla nel corso del pagamento. I soldi possono servire a pagare nuove attrezzature, ma anche semplicemente l’affitto o le bollette dei locali commerciali o degli studi in difficoltà.

Non viene chiesta fideiussione bancaria, né garanzia legale: Microprestito è basato su una garanzia etica e morale e ricerchiamo proprio i soggetti “non bancabili”, cui la Regione dà un’opportunità”.

Possono infatti accedere ai finanziamenti anche le imprese del commercio a condizione che siano operative da almeno 24 mesi e che abbiano avuto, negli ultimi 12 mesi, un fatturato minimo di 60.000 euro. Possono chiedere i finanziamenti anche le s.r.l. ordinarie. Sono considerate non bancabili le imprese con un fatturato massimo, negli ultimi 12 mesi, di 240.000 euro. In alternativa alla Garanzia morale è possibile produrre una “Presentazione tecnica” elaborata da un’organizzazione imprenditoriale o da un'organizzazione sindacale.

“Sono particolarmente contento - prosegue Caroli – perché purtroppo cala l’occupazione, ad esempio,di avvocati, ingegneri, architetti, veterinari, psicologi, giornalisti con partita Iva che sono costretti a chiudere i propri studi e addirittura a non pagare l’iscrizione agli Ordini – ma da oggi anche queste figure, insieme ai commercianti, hanno un ammortizzatore sociale possibile.

Calcoliamo infatti che a Bari nell’ultimo anno abbia chiuso uno studio legale al giorno, specie formato da giovani: da subito c’è uno strumento in più per ditte individuali, piccole società anche cooperative, studi professionali, laboratori artigiani e anche commercianti”.

A disposizione del bando Microprestito ci sono 52 milioni di euro di fondi comunitari strutturali.

“Dall’apertura del vecchio Microcredito abbiamo avuto circa 1.500 domande con un “tiraggio” (la possibile spesa totale) per 22 milioni di euro complessivi. Dall’apertura ai commercianti e dall’attenzione ai professionisti ci aspettiamo ulteriore interesse. Ricordiamo che così la Regione supplisce all’assenza di strumenti di protezione sociale statale verso un mondo importante della nostra economia, troppo spesso lasciato solo”.

Su www.sistema.puglia.it i particolari e le modalità di richiesta.

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Ven, 27 Febbraio 2015 @ 12:07  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Evento FSE. Confza stampa Vendola Sasso Minervini 3 marzo

Vendola, Sasso e Minervini martedì 3 marzo, conferenza stampa, h.11


Martedì 3 marzo, alle ore 11.00, il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola, l’assessore al Diritto allo Studio e Formazione Alba Sasso e l’assessore alle Politiche Giovanili Guglielmo Minervini, presenteranno alla stampa il grande evento finale del Fondo Sociale Europeo della Regione Puglia, “I giovani pugliesi: energia alternativa” in previsione per il 6 e 7 marzo presso la Fiera del Levante di Bari (pad. 18-20).

In uno spazio di 8.000 mq,tra circa 200 espositori ed oltre 100 incontri, l’Evento ha l’obiettivo di mostrare quali progressi siano stati fatti in termini di valorizzazione del capitale umano, specie dei più giovani, attraverso l'utilizzo delle risorse FSE per progettia sostegno delle persone in materia di istruzione, formazione e inserimento lavorativo.

All'interno della due giorni si svolgerà anche la VII edizione del Bollenti Spiriti Camp. Come nelle precedenti edizioni, il programma del Camp sarà costruito "dal basso" grazie al contributo di oltre 170 associazioni, cooperative, startup e imprese giovanili.

La conferenza stampa avrà luogo a Bari, presso la sala stampa del Palazzo della Presidenza della Regione Puglia (lungomare Nazario Sauro 33).

 

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Ven, 27 Febbraio 2015 @ 12:05  » Prossimi appuntamenti e conferenze stampa «
Protezione Civile. Persistono condizioni di maltempo

 Un’area depressionaria centrata sulle nostre regioni meridionali continua a mantenere attive condizioni di maltempo sulla Puglia.
Si prevede, per le prossime ore, il persistere di precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati da deboli a moderati;
Sulla base dell’Avviso di condizioni meteorologiche avverse del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile diramato in data 25 febbraio 2015 e dell’incremento del livello idrometrico del Fiume Fortore, il Centro Funzionale Decentrato della Regione Puglia ha valutato, a partire dalla mezzanotte e per le successive 24 ore l’emissione di un AVVISO DI CRITICITÀ MODERATA PER RISCHIO IDRAULICO DIFFUSO CON ALLERTA ARANCIONE per la zona di allerta del BASSO FORTORE
Per una corretta comprensione dello scenario di evento previsto in caso di allerta ARANCIONE si può consultare il sito della protezione civile puglia al link http:// www.protezionecivil e.puglia.it/public/ cfd/scenari.pdf
Il Centro Funzionale Decentrato e la Sala Operativa Regionale seguiranno la situazione fornendo costante aggiornamento sull’evoluzione dei fenomeni rilevati.

 

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Gio, 26 Febbraio 2015 @ 20:23  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Barbanente domani a Barletta

Domani 27 febbraio alle h. 18.00 la vice presidente e assessore alla Qualità del Territorio Angela Barbanente interverrà all'incontro "Piano Paesaggistico: nuove opportunità di sviluppo sostenibile del Territorio" che si terrà a Barletta presso la sala rossa del Castello.
L'evento è stato organizzato dall'associazione culturale e scientifica BarlettaUp
 

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Gio, 26 Febbraio 2015 @ 16:38  » Prossimi appuntamenti e conferenze stampa «
Domani Vendola al Corso di Alta Formazione sulla sicurezza del paziente

 Il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola, insieme con l'assessore alla salute Donato Pentassuglia, parteciperà, domani venerdì 27 febbraio alle ore 9.45, al primo Workshop di avvio del corso di Alta Formazione "Sicurezza del paziente: governo clinico, qualità e rischio clinico nelle aziende sanitarie". Il corso di formazione si svolgerà presso l'Aula Adamo dell'Istituto di Medicina legale del Policlinico di Bari.

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Gio, 26 Febbraio 2015 @ 16:24  » Comunicati S. Stampa Presidente «
Sasso appuntamenti per giovedì 26.2


Oggi, l’assessore al Diritto allo Studio e Formazione, prof.ssa Alba Sasso, con inizio dalle ore 17.30, parteciperà al Convegno: “Formazione e Qualità per migliorare l’accoglienza delle strutture ricettive” che si terrà a Manduria (Ta) presso la sala convegni Corte Borromeo Hotel.
L’iniziativa è interamente rivolta alle varie tipologie di strutture turistiche ricettive presenti nel nostro territorio (bed & breakfast, aziende agrituristiche, masserie didattiche, hotel, etc.) ed avvia il progetto “La qualità nell’incoming per soddisfare il cliente”, finanziato dal Fondo Sociale Europeo con l’avviso 4/2014 della Provincia di Taranto.
 

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Gio, 26 Febbraio 2015 @ 14:06  » Prossimi appuntamenti e conferenze stampa «
(PressRegione - Agenzia Giornalistica,
Direttore responsabile Susanna Napolitano - Iscritta al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n. 26/2003)