Direttore responsabile: Dott.ssa Maria Antonia Iannarelli
Bandiera Europa





Press Regione

Adeguamento strumenti urbanistici comunali e PPTR. Curcuruto convoca tavolo

 Incontro tra Regione e Anci Puglia per l'obbligo dell'adeguamento degli strumenti urbanistici comunali al PPTR  oggi, a Bari.Presenti il presidente della Giunta regionale Michele Emiliano, l'assessore regionale alla pianificazione territoriale Anna Maria Curcuruto e, per Anci Puglia, il presidente sen. Luigi Perrone, il vicepresidente Emilio Romani e il consulente tecnico Giuseppe Sciscioli
Anci Puglia nei giorni scorsi, in una nota inviata al governatore Michele Emiliano, aveva ribadito la necessità di una riapertura dei termini dell' adeguamento al Piano Paesaggistico Territoriale Regionale da parte dei Comuni pugliesi (23 marzo 2016), per evitare il blocco totale dell' attività edilizia sui territori, ma anche per evitare di paralizzare l'attività delle amministrazioni comunali che non hanno ancora potuto completare le dovute procedure.
Il presidente Emiliano nell'incontro odierno, ha ribadito l'impossibilità di riapertura dei termini previsti dal PPTR, anche perché non ci sarebbero i tempi tecnici per definire l'iter; piuttosto, la Regione ha assunto l'impegno concreto teso alla semplificazione delle procedure comunali, sia per adeguamento degli strumenti urbanistici al PPTR che per le autorizzazioni sui singoli interventi edilizi.
Il presidente Anci Puglia sen Luigi Perrone a tal proposito, ha chiesto la immediata costituzione di un tavolo tecnico congiunto Regione-Anci-Ance, con l'obiettivo di tradurre in concreto le richieste della Regione, di eliminare le rigidità e le criticità delle attuali disposizioni e procedere di concerto ad una modifica di tutta la normativa regionale, sempre e comunque salvaguardando rispetto e tutela del paesaggio.
L'assessore Curcuruto ha convocato per il prossimo 10 giugno il tavolo per la revisione delle norme regionali in materia urbanistica e di paesaggio, con l'obiettivo di affrontare prioritariamente gli argomenti trattati oggi.(comun.)

 

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Lun, 30 Maggio 2016 @ 18:43  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Giunta regionale approva ddl per riconoscimento debito fuori bilancio

 

La Giunta regionale, riunita in seduta straordinaria, ha approvato il disegno di legge per il riconoscimento del debito fuori bilancio ai sensi dell’art. 73, comma 1, lettera e), del decreto legislativo 23 giugno 2011,n. 118, come modificato dal decreto legislativo 10 agosto 2014,n. 126.

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Lun, 30 Maggio 2016 @ 17:37  » Comunicati sedute Giunta Regionale «
Emiliano: al più presto le assunzioni dei vincitori del concorso Ripam

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sulla situazione del personale regionale, a margine di un vertice di maggioranza.

“La soluzione – ha detto – riparte da dove eravamo arrivati: la questione è nella legge, non nelle decisioni politiche della Giunta o del Consiglio regionale. Quella dei precari accumulati nel corso degli anni dalla Regione e degli idonei non vincitori del concorso Ripam è una situazione assai complessa da coniugare, sulla quale è evidente che buttar benzina per far beccare gli uni contro gli altri mi pare un’operazione del tutto sbagliata. Rimane un unico punto di certezza giuridico, il dovere di procedere all’assunzione nel più breve tempo possibile e nel maggior numero possibile i vincitori del concorso. Il resto è nella mani del capo del personale che dovrà, sulla base delle esigenze e delle sue valutazioni giuridiche, stabilire quale delle due categorie, gli idonei o i precari, abbiano una preminenza.

E’ chiaro che un eventuale indirizzo – senza travalicare la questione giuridica - da parte del Consiglio sarà utile a ricostruire una vicenda che è drammatica e che ci siamo trovati, assieme a tante altre, a dove gestire in maniera diversa da come avviene in qualunque altra regione italiana: non esiste infatti nessuna legge in Italia che “obblighi” a creare una distinzione tra chi vince un concorso e chi ha un’aspettativa alla stabilizzazione. Ma sono abituato a queste particolari situazioni pugliesi che dovrò affrontare componendo gli interessi in campo. Scelte categoriche da una parte o dall’altra non ce ne sono: gli idonei ricordano tuttavia al sindacato che la loro graduatoria ha un termine, viceversa i precari hanno comunque il diritto a proseguire il loro lavoro con contratti a tempo determinato fino a che non cessano le esigenze della pubblica amministrazione. Anche il sindacato quindi è chiamato alla tutela di tutti i lavoratori: quelli già con un contratto e quelli potenziali. Il diritto al lavoro riguarda sia chi ha già un lavoro sia chi aspetta di sottoscrivere un contratto”.

“I tempi – ha concluso - saranno dettati non dalla politica, ma dagli spazi finanziari e dalle procedure di assunzione in corso.

Completate le assunzioni degli ex provinciali, cominceremo le assunzioni dei vincitori di concorso e se residueranno spazi assunzionali, stabiliremo come completare gli organici vacanti”

E’ stato confermato infine che il prossimo 16 giugno si terrà un incontro con Cgil, Cisl e Uil, alla presenza dell’assessore al Personale, Antonio Nunziante, sul piano assunzionale, sul fondo integrativo per il personale e sugli incentivi all’esodo.

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Lun, 30 Maggio 2016 @ 17:04  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Emiliano, Capone, Piemontese: "Protocollo per consolidare turismo sportivo"

 Rilanciare e consolidare in Puglia il turismo sportivo.
Questa mattina è stato siglato in Presidenza un protocollo di intesa per la realizzazione di attività a carattere turistico sportivo tra Regione Puglia, in particolare i due assessorati, allo Sport e all’Industria Turistica e culturale, Coni e Pugliapromozione. Un network a tre dunque, che consentirà di mettere in rete tutta la filiera dell’organizzazione del grande evento sportivo, dalle associazioni ai gruppi sportivi alle grandi squadre, con l’obiettivo di programmare le attività sportive in modo tale da rendere la Puglia sempre più accogliente e attrattiva anche nei periodi di destagionalizzazione. Nell’occasione, è stato presentato anche il primo concreto esempio di come il protocollo può funzionare. Due mesi cioè, giugno e luglio, di eventi legati al grande Volley, dall’internazionale a quello giovanile, eventi che si svolgeranno in tutta la Puglia (sei i comuni coinvolti, Corigliano d’Otranto, Cutrofiano, Galatina, Maglie, Ostuni e Bari).

“Sono molto contento della grande intuizione che abbiamo avuto – ha detto il presidente Emiliano - nel collegare lo sport e i grandi eventi sportivi, come questo del Volley, con il turismo. Mettere a sistema lo sport e il turismo, intrecciare tra loro luoghi e eventi, far diventare la Puglia meta di eccellenza non solo per il sole e il mare, bellissimi, ma anche per i grandi eventi sportivi, offrire accoglienza non solo agli sportivi, ma anche alle loro famiglie. Tutti questi sono gli obiettivi che noi ci proponiamo di raggiungere con questo protocollo”.

... continua
Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Lun, 30 Maggio 2016 @ 15:46  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Emiliano e Di Gioia domani a presentazione Festa delle Ciliegie

 

Sarà presentata domani, martedì 31 maggio, a Bari,  presso la Presidenza della Regione Puglia, l’XI edizione Festa Nazionale delle Ciliegie in programma, in abbinamento, a Conversano dal 2 al 5 giugno ed a Turi l’11 e 12 giugno.

L’incontro con i giornalisti è fissato alle ore 12 presso la sala Giunta della Regione Puglia, al terzo piano del Palazzo della Presidenza della Regione Puglia (con ingresso da Via Dalmazia).

Alla conferenza stampa parteciperanno il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, l’Assessore regionale all’Agricoltura Leonardo Di Gioia, il sindaco di Conversano Giuseppe Lovascio, il sindaco di Turi Domenico Coppi ed i rappresentanti dei Comitati Organizzatori della Festa delle Ciliegie di Conversano e della Sagra della Ferrovia di Turi.

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Lun, 30 Maggio 2016 @ 14:35  » Prossimi appuntamenti e conferenze stampa «
Emiliano sottoscrive convenzione con ADMO: "Volontariato prezioso per donazione"

 Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, insieme con il direttore del Dipartimento Politiche della Salute, Giovanni Gorgoni, e il presidente dell’Admo Puglia Onlus (associazione donatori midollo osseo) Maria Vita Rosa Stea, ha sottoscritto questa mattina in Presidenza la convenzione per sensibilizzare i cittadini e promuovere il volontariato per diffondere la conoscenza dei problemi inerenti al trapianto e alla donazione del midollo osseo e delle cellule staminali.

“Vogliamo esprimere gratitudine all’ADMO per ciò che fa, per la campagna di sensibilizzazione che da sempre porta avanti - ha detto il presidente Emiliano – il volontariato risulta prezioso, fondamentale, non solo per l’azione di pressing che spesso svolge nei confronti dell’azione politica, ma anche e soprattutto per la gestione di questioni delicate come ad esempio, è la cultura della donazione nel suo complesso. Una cultura che deve essere priva di luoghi comuni e di preconcetti perché solo attraverso una informazione corretta e una comunicazione mirata, come ad esempio in questo caso ai giovani possiamo implementare i numeri che già fanno della Puglia una delle regioni maggiormente sensibilizzate. La firma di questa convenzione – ha concluso Emiliano - rappresenta la gratitudine della Regione nei confronti di questi volontari che girano la Puglia per informare e migliorare la quantità e la qualità delle donazioni di midollo osseo”.

 

 

... continua
Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Lun, 30 Maggio 2016 @ 13:45  » Comunicati S. Stampa Presidente «
Curcuruto domani a confstampa "Suoni della musica nel Parco"

 Domani 31 maggio alle 11.30 l'assessore alla Pianificazione Territoriale Anna Maria Curcuruto interverrà alla conferenza stampa di presentazione “Suoni della Murgia nel Parco che si terrà presso l'Officina degli Esordi in via F. Crispi 5 a Bari .
Dal 2 giugno al 17 luglio torna il progetto nato dall'incontro tra il Parco Nazionale dell'Alta Murgia e l'Associazione Culturale Suoni della Murgia, che dal 2003 propone una rassegna internazionale di musica popolare. Il programma di questa edizione prevede quattro concerti all'imbrunire, un concerto notturno, quattro concerti serali, quattro percorsi guidati
legati ai concerti, due “cicloturistiche” e la seconda edizione di “Murgiapedali”.

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Lun, 30 Maggio 2016 @ 12:18  » Prossimi appuntamenti e conferenze stampa «
Capone, turismo: Puglia vince Oscar della Regione italiana più amata

Se l'Italia è la migliore meta culturale, alla Puglia va l’oscar della regione italiana più amata. A incoronarla Italia Travel Award, prima edizione del premio nato per celebrare l’impegno e la competenza nel settore turistico. Il riconoscimento alla Puglia è stato assegnato all'Acquario Romano, nel cuore della Capitale, un po' gli "Oscar" del settore, alla presenza di quasi tutto il mondo del turismo italiano, dalle istituzioni rappresentate dal sottosegretario del Mibact, Dorina Bianchi, alle agenzie di viaggio, ai tour operator, alle associazioni di categoria e ai principali enti ed uffici del turismo straniero che operano in Italia.

350 gli ospiti della serata, 43 i premi assegnati nelle varie categorie da oltre 6.500 agenti di viaggio e viaggiatori durante 6 mesi di votazioni che hanno superato il numero totale di 76.100. Alla Puglia è andato il riconoscimento di regione migliore destinazione italiana.

“Solo qualche anno fa non si conosceva quasi niente della Puglia all’estero, nemmeno dove si trovasse sulla carta geografica e la Puglia non era considerata una destinazione turistica; oggi questo premio è un riconoscimento al grande e impegnativo lavoro di promozione della destinazione svolto in questi anni. La Puglia è ormai amata e desiderata anche all’estero e in Italia; secondo i primi dati dell’Istituto Piepoli diffusi da Ttg è prevista una stagione da record per la Puglia che è al primo posto nei desideri dei turisti – commenta l’Assessore all’Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia, Loredana Capone - L’affermazione del brand Puglia come esperienza da vivere, come nuova destinazione italiana fuori dai circuiti di massa e decisamente ricca di suggestioni, ormai non più solo mare, ma natura, enogastronomia, arte, autenticità e soprattutto godibile tutto l’anno, è avvenuta alimentando la Puglia nell’immaginario collettivo italiano e straniero anche attraverso l’impulso di canali quali il cinema, la musica, gli eventi, gli spettacoli, roadshow e soprattutto la presenza sui canali social con la nuova community online in lingua inglese su cui viaggia l’informazione e il dialogo all’estero attraverso l’hashtag #WeAreinPuglia. Con il Piano strategico del turismo che stiamo costruendo in questi mesi accogliamo la sfida più difficile adesso che passa dalla organizzazione del territorio e dei suoi diversi prodotti turistici tematici e territoriali per permettere ai diversi viaggiatori (giovani, famiglie, anziani, disabili, sportivi, ecc.) di soddisfare le loro aspettative”. (com.)

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Ven, 27 Maggio 2016 @ 18:57  » Comunicati S. Stampa Giunta «
RED, Reddito di Dignità presentato a Bari da Leo. Presto i bandi

“Di mettere Red, il Reddito di Dignità, nel programma, ce lo hanno chiesto i pugliesi”. Ha aperto così la consigliera del Presidente Emiliano per l’attuazione del Programma, Titti De Simone, la presentazione delle ultime novità della legge per il reddito di dignità, oggi presso “Porta Futuro”, la struttura del Comune di Bari nella ex Manifattura Tabacchi. Con Sebastiano Leo e Titti De Simone oggi anche gli assessori del Comune di Bari Paola Romano (Politiche Giovanili) e Francesca Bottalico (Welfare).

“Cerchiamo di portare i primi avvisi pubblici a Giugno – ha detto l’assessore al Lavoro e Formazione, Sebastiano Leo, illustrando quella che è stata definita una “buona pratica” della Regione Puglia – ovviamente non è semplice, dobbiamo condividerli, e questo è il nostro metodo, con tutti gli attori sociali e istituzionali. Infatti finora abbiamo condiviso non solo la legge, ma anche i regolamenti attuativi. Continueremo a condividere questo percorso, ma pensiamo che a Giugno, massimo a Luglio potrà essere tutto pronto”. “Red è stata la prima nostra legge regionale – ha spiegato Leo – abbiamo voluto evidenziare così la grande importanza data a questa misura. Certamente la legge si può concretizzare ed essere efficace solo azionando tutte quante le leve e facendo partecipare tutti gli attori del partenariato, delle associazioni, delle istituzioni locali di tutta la Puglia per essere davvero efficienti”.

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Ven, 27 Maggio 2016 @ 18:24  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Agenda Presidente Emiliano sabato 28 maggio

 

Il presidente della Regione, Michele Emiliano, sarà domani a Lecce, presso Palazzo dei Celestini, alle ore 11.30, per la sottoscrizione dell’ Accordo per la sicurezza integrata e per lo sviluppo del territorio di Gallipoli , alla presenza del ministro dell’Interno, Angelino Alfano.
Con il presidente Emiliano, il prefetto della provincia di Lecce, Claudio Palomba;il commissario straordinario del Comune di Gallipoli, Guido Aprea;il presidente della Camera di Commercio di Lecce, Alfredo Prete;il procuratore della Repubblica presso il tribunale di Lecce, Cataldo Motta.

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Ven, 27 Maggio 2016 @ 17:37  » Prossimi appuntamenti e conferenze stampa «
(PressRegione - Agenzia Giornalistica,
Direttore responsabile Elena Laterza - Iscritta al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n. 26/2003)