eventi

Programma Italia - Albania - Montenegro, le buone pratiche di governance

Data di Inizio:
12/03/18
Data di Fine:
Nessuno
Durata:
9.30 – 10.30 (Legato al Fuso Orario)
Tipologia:
conferenza-stampa
Sede:
Roma

Conferenza a Roma del Ministero degli esteri sugli strumenti finanziari di allargamento (IPA) e vicinato (ENI) dell’Unione Europea. Tra le best practices presentate, il Programma Italia-Albania-Montenegro.

 

Ha già all’attivo una serie di buone pratiche in materia di governance, improntate ai principi di trasparenza, responsabilità, efficacia, efficienza, legalità, partecipazione, equità e sostenibilità, il Programma Interreg IPA CBC Italia-Albania-Montenegro.  A presentarle in conferenza a Roma, il prossimo 12 marzo (ore 14.45/18.30), sarà il Prof. Domenico Laforgia – Regione Puglia,  Autorità di Gestione del Programma.

“L’Italia a sostegno dell’allargamento e del vicinato: la partecipazione agli strumenti IPA e ENI”, è il titolo della conferenza, organizzata dal Ministero degli Esteri e della Cooperazione internazionaleper sensibilizzare i soggetti interessati sull’importanza degli strumenti UE di preadesione come volano per l’integrazione e lo sviluppo dei Paesi non membri.

La conferenza verrà inaugurata dal Ministro degli esteri e della Cooperazione internazionale, S.E. Angelino Alfano e dal Commissario europeo per l’allargamento e le politiche di vicinato, S.E. Johannes Hahn.

Sviluppare e diffondere le migliori pratiche è uno degli obiettivi prioritari dell’incontro, che punta a far conoscere le opportunità esistenti e le modalità di accesso ai programmi IPA ed ENI, a migliorare la comunicazione tra i principali attori europei e nazionali, ad incoraggiare la circolazione e la condivisione delle informazioni.

L’Italia partecipa attivamente ai programmi esistenti, consapevole dell’importanza politica ed economica della cooperazione. La Regione Puglia, in particolare, svolge il ruolo di Autorità di Gestione del nuovo programma Interreg IPA CBC Italia-Albania-Montenegro che, con una dotazione finanziaria di oltre 92 milioni di euro, mira a favorire la crescita economica nell’area del basso Adriatico, favorendo uno sviluppo intelligente, inclusivo e sostenibile, nell’ottica di pre-adesione di Albania e Montenegro all’Unione Europea.

Si è appena concluso il processo di valutazione dei progetti candidati alla prima Call for Proposals, per un budget di circa 30 milioni di euro. L’avvio delle attività, per i progetti approvati, è fissato tra marzo e aprile 2018.

www.italy-albania-montenegro.eu

https://www.facebook.com/italy.albania.montenegro

Logo

Conferenza

Programma

Nuove aree tematiche: Politiche internazionali

Programma Italia - Albania - Montenegro, le buone pratiche di governance